Vettel rivela: “Ad Abu Dhabi lavoreremo sulle novità del 2020”

0
79

Sebastian Vettel (©Getty Images)

F1 | Vettel rivela: “Ad Abu Dhabi lavoreremo sul 2020”

Reduce da un GP del Brasile da dimenticare, in cui Leclerc e Vettel si sono buttati fuori a vicenda in maniera clamorosa per un piazzamento che neppure era la vittoria, la Ferrari punta a riscattarsi nell’ultimo appuntamento disponibile della stagione, ovvero Yas Marina.

Quella di Abi Dhabi da un lato è l’ultima gara del 2019, ma dall’altro costituisce anche l’inizio del campionato 2020, dal momento che molti team proveranno alcune parti in prospettiva dell’anno prossimo anche nelle libere del venerdì“, ha asserito Sebastian che negli Emirati spera di concludere con una nota positiva un mondiale che lo ha visto spesso in errore e in stato confusionale. “Di solito per questo genere di verifiche si prediligono la prima e la terza sessione, in quanto le temperature sono più alte rispetto a quelle che incontriamo in qualifica o in corsa, di conseguenza le sfruttiamo per un programma diverso”.

Martedì e mercoledì poi, ci sarà la tradizionale sessione di test che ci permetterà di lavorare tanto sulle gomme della stagione ventura che su quelle 2021“, ha quindi precisato.

Facendo un po’ le previsioni delle forze che vedremo in campo e del tipo di gara che si snoderà tra le luci artificiali dell’isola araba il driver di Heppenheim ha considerato: “Si tratta di un tracciato con molte curve da bassa e media velocità, e in contrasto con quanto accaduto a San Paolo, la Pirelli ha comunicato che porterà le tre mescole più morbide. In ogni caso il GP dovrebbe prevedere una sosta sola essendo particolarmente difficile superare nonostante le due zone DRS. Va da sé che la qualifica sarà di grande importanza”.

Vogliamo terminare questo mondiale in crescendo anche se sappiamo che i nostri rivali sono molto competitivi. Mi aspetto un gran premio divertente”, ha rilanciato dimentico della noia offerta negli ultimi anni del circuito degli Emirati.

Ferrari (©Getty Images)

Chiara Rainis