Quartararo: “Se vi dico questa cosa in Yamaha si arrabbiano con me”

Fabio Quartararo (Getty Images)
Fabio Quartararo (Getty Images)

MotoGP | Quartararo: “Se vi dico questa cosa in Yamaha si arrabbiano con me”

Fabio Quartararo è atteso alla prima vittoria in carriera in MotoGP nella prossima stagione. Yamaha ha già promesso di appoggiarlo in tutto e per tutto nel 2020 e lui sta dimostrando già in questi primi test di poter fare la differenza con la nuova moto.

Come riportato da “Speedweek.com”, il pilota francese ha così dichiarato a margine dei test: “Ho fatto solo 5 giri per capire se il motore funzionava bene.  Abbiamo visto poi che la pista non era veramente bagnata. Non era necessario quindi correre e prendere dei rischi”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Quartararo: “Condizioni molto pericolose”

Fabio Quartararo ha poi proseguito: “Se ci serviva saremmo rimasti di più in pista, ma abbiamo preferito di no. Quelle condizioni erano molto più pericolose di una pioggia battente. Non dobbiamo correre rischi in questa fase della stagione. Abbiamo provato il motore in queste condizioni ed è andato tutto bene e ne sono contento”.

Infine il francese ha così concluso: “Dobbiamo lavorare sull’erogazione della potenza. Ovviamente sappiamo di cosa abbiamo bisogno. Dobbiamo fare più giri, era quello il piano di giornata, ma nel complesso abbiamo fatto un ottimo lavoro. Il motore è più aggressivo. Non ci sentiamo ancora bene come con la vecchia moto. Le dichiarazioni che faccio alla Yamaha sono più precise di quelle che faccio ai giornalisti e non voglio che si arrabbiano con me”.

Antonio Russo

Fabio Quartararo in pista (Getty Images)
Fabio Quartararo in pista (Getty Images)