La dieta senza pane e pasta

0
129
La dieta senza pane e pasta
Spaghetti e farfalle (foto Pixabay)

La dieta senza pane e pasta può portare a conseguenze molto rilevanti sul nostro organismo, non sempre così positive o desiderate.

Molte diete in voga negli ultimi anni inneggiano a regimi senza pane e pasta, ovvero privi di carboidrati, con la promessa di perdite importanti di peso in tempi rapidi. Questo leitmotiv perdura anche se è ormai universalmente riconosciuto da vari esponenti della medicina e da altrettanti studi che la dieta più salutare è quella mediterranea.

Leggi anche —–>La dieta per prevenire il diabete è mediterranea

Le conseguenze di una dieta senza pane e pasta

Le conseguenze di una dieta senza pane o pasta possono essere alquanto importanti. Vediamo le principali.

1) La perdita di peso che però non equivale alla perdita di grasso ma può anche tradursi in perdita di massa muscolare e/o di liquidi.

2) Minore energia: i carboidrati sono fonte di energia non solo per il corpo ma anche e soprattutto per il cervello. Se vengono drasticamente ridotti i carboidrati nella dieta possono avvertirsi sintomi simili a quelli dell’influenza.

3) Debolezza fisica.

4) Sbalzi e generale peggioramento dell’umore. Infatti, la mancanza di carboidrati si traduce in una diminuzione di serotonina.

5) Diminuzione del livello di zuccheri nel sangue.

6) Diminuzione dei rischi di diabete e problemi cardiaci che sono però connessi a un eccessivo consumo di carboidrati.

Le conseguenze appena riassunte sono però da tenere ben distinte dagli effetti perlopiù benefici derivanti dal consumo di cereali integrali.

Infatti, i carboidrati integrali non solo possono ridurre il rischio di ictus e diabete ma sono anche una fonte di fibre. Pertanto, il loro consumo può conferire effetti molto positivi al funzionamento dell’intestino e favorire la regolarità desiderata.

In conclusione, devono essere sicuramente tenuti in considerazione gli effetti di un consumo eccessivo di carboidrati raffinati, quali pasta e pane ma l’eliminazione porta con sè pesanti conseguenze che non sarebbero consigliabili nemmeno se lo scopo desiderato è la perdita di peso.

La dieta senza pasta e pane
Pane (foto Pixabay)