Alex Marquez: “Ci sono delle cose ancora in sospeso, ecco che faremo”

Alex Marquez sulla sua Honda (Getty Images)
Alex Marquez sulla sua Honda (Getty Images)

MotoGP | Alex Marquez: “Ci sono delle cose ancora in sospeso, ecco che faremo”

Alex Marquez continua ad essere tra gli osservati speciali di questi primi assaggi di 2020. Il rider spagnolo oltre ad essere uno dei nuovi rookie approdati in MotoGP è anche il campione del mondo in carica Moto2 e soprattutto il fratellino più piccolo di Marc Marquez, grande dominatore della classe regina del Motomondiale in questi ultimi anni.

Ad aumentare le attese per il piccolo di casa Marquez c’è anche la moto che gli è stata affidata, la Honda, la gemella guidata da suo fratello. Una bella responsabilità se pensiamo che negli ultimi anni a parte qualche sporadico exploit di Crutchlow, nessuno a parte il fratello è riuscito ad andare forte con quella moto.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Alex Marquez: “Sono contento di questi test”

Dopo questa due giorni di test a Jerez Alex Marquez ha così affermato: “Il tempo di oggi non è stato perfetto, ma al mattino siamo stati in grado di fare un altro passo in avanti e migliorare il nostro tempo con le gomme usate, questa per noi è una buona notizia”.

lo spagnolo ha poi proseguito: “Come ieri, quando abbiamo montato le parti nuove è venuto a piovere e quindi abbiamo ancora delle cose in sospeso. Abbiamo provato la moto un po’ sotto la pioggia e mi sono sentito bene. Sono contento di questo secondo giorno di test, anche se c’è ancora molto da lavorare. Sappiamo cosa dobbiamo fare a casa per essere pronti in vista di Sepang”.

Antonio Russo

Alex Marquez nel box Honda (Getty Images)
Alex Marquez nel box Honda (Getty Images)