Torna dalla discoteca a piedi: giovane ragazzo muore investito da un’auto

incidente
Soccorsi (foto dal web)

Un ragazzo di 20 anni, Dennis Piangerelli, è morto dopo essere stato travolto da un’auto mentre camminava a piedi, tornando da una discoteca, sulla Statale 76 tra Jesi e Monsano.

Lutto cittadino a Monte San Vito, comune in provincia di Ancona, per la morte di un giovane ragazzo travolto ed ucciso nella notte tra venerdì e sabato da una vettura sulla Statale 76 tra Jesi e Monsano. La vittima, Dennis Piangerelli di 20 anni, secondo una prima ricostruzione riportata dalla stampa locale e da Fanpage, stava rientrando dopo una serata in discoteca a piedi quando improvvisamente è stato travolto da un’auto sbalzandolo sull’asfalto. Inutili i tentativi di soccorso per il 20enne di cui è stato possibile solo constatarne il decesso.

Ragazzo investito sulla statale mentre torna dalla discoteca: il comune proclama il lutto cittadino

Un ragazzo di soli 20 anni ha perso la vita nella notte tra venerdì 22 e sabato 23 novembre. Dennis Piangerelli, originario di Monte San Vito, in provincia di Ancona, secondo una prima ricostruzione riportata dai quotidiani locali e dalla redazione di Fanpage, stava rientrando a piedi dopo una serata trascorsa in discoteca sulla Statale 76 tra Jesi e Monsano. Improvvisamente il giovane è stato travolto da un’auto, una Volkswagen Golf, che lo ha fatto sbalzare sull’asfalto. Sul posto sono arrivati immediatamente gli operatori sanitari del 118 che hanno provato a rianimare inutilmente Dennis e dopo poco ne hanno constatato il decesso. Come riporta Fanpage, adesso i carabinieri stanno indagando su quanto accaduto e rimane il mistero sul perché il ragazzo, nonostante la tarda ora ed il freddo, si trovava su quella strada buia e sia stato ritrovato con una semplice maglietta senza avere con sé i documenti d’identità, circostanza che ne ha reso complicato il riconoscimento avvenuto dopo qualche ora. Diffusasi la notizia del decesso, numerosi sono stati i messaggi di cordoglio anche sui social, tra cui quello dell’Amministrazione comunale che ha deciso di proclamare il lutto cittadino scrivendo sulla pagina Facebook del comune di Monte San Vito: “L’Amministrazione comunale, profondamente colpita, appresa la notizia della tragedia avvenuta questa notte in cui ha perso la vita il giovane Dennis, intende esprimere il più profondo e commosso cordoglio stringendosi attorno alle famiglie Piangerelli e Pistoni. A seguito di quanto accaduto, verrà emanata ordinanza per indire lutto cittadino il giorno delle esequie“.

Dennis Piangerelli
Dennis Piangerelli (foto dal web)

Leggi anche —> Crolla viadotto sull’autostrada, il racconto di un testimone: “Ho visto tutto nero”