Superbike, test Honda ad Aragon: Bautista prova la nuova CBR1000RR-R

0
5658
bautista alvaro
Alvaro Bautista (foto WorldSBK)

Honda in Superbike ha deciso di rinviare il confronto con le altre case al 2020. Per adesso preferisce fare test privati con i propri piloti per sviluppare la nuova CBR1000RR-R Fireblade.

Ad esempio, oggi Alvaro Bautista e Leon Haslam hanno completato il primo dei due giorni di prove previsti ad Aragon. Per loro si tratta delle prime prese di contatto con la nuova moto. Percorrere più chilometri possibile è fondamentale per conoscerla al meglio e indirizzare il lavoro del team. La scelta di puntare su due rider così esperti non è stata casuale.

Giovedì e venerdì sempre in Spagna, ma a Jerez, ci sarà un test SBK che coinvolgerà la concorrenza e Honda guarderà con interesse a distanza. Intanto è importante sfruttare queste due giornate ad Aragon per raccogliere dati e lavorare al meglio in ottica 2020, quando avverrà il confronto con Kawasaki, Yamaha, Ducati e BMW.

Il circuito MotorLand Aragon è praticamente blindato e difficilmente ci saranno foto e video del test HRC. Inoltre, Bautista non potrà parlare della Honda fino al 1° gennaio 2020. Infatti, il pilota spagnolo è ancora sotto contratto con Ducati e ha ricevuto l’ok solamente per provare la moto. Niente dichiarazioni, per adesso.

Leon Haslam
Leon Haslam, compagno di Alvaro Bautista, vuole riscattarsi in Honda dopo essere stato scaricato da Kawasaki (©Getty Images)