Mondo della musica in lutto: giovane cantante ritrovata morta

dr. john
(foto dal web)

Il mondo della K-Pop music piange la scomparsa della giovane cantante coreana Goo Hara ritrovata morta nella sua abitazione di Seul. Attualmente sembra che possa essersi trattato di un suicidio.

La giovane cantante coreana Goo Hara, stella della K-Pop music è stata ritrovata senza vita nella sua abitazione a Seul nella giornata di ieri, domenica 24 novembre. Al momento, secondo le autorità locali che si stanno occupando delle indagini, non si conoscono le cause del decesso, ma pare che l’ipotesi più accreditata sia quella del suicidio. La giovane 28enne in passato aveva provato a togliersi la vita, dopo aver subito un ricatto dal proprio fidanzato che l’aveva minacciata di diffondere online un video in cui la coppia consumava un rapporto sessuale.

Leggi anche —> Torna dalla discoteca a piedi: giovane ragazzo muore investito da un’auto

La giovane cantante coreana Goo Hara ritrovata morta: aveva già tentato il suicidio in passato

Mondo della musica in lutto per la scomparsa della giovane cantante coreana Goo Hara. L’artista 28enne, come riportato dalla stampa locale e dalla redazione de La Repubblica, è stata ritrovata senza vita ieri nella sua abitazione di Seul. Dopo il ritrovamento, la polizia coreana ha fatto scattare immediatamente le indagini e al momento le cause del decesso sembrano sconosciute, anche se l’ipotesi più accreditata sia quella del suicidio. Goo Hara lo scorso marzo, come riporta La Repubblica, aveva provato a togliersi la vita dopo che l’anno scorso il suo fidanzato l’aveva minacciata di pubblicare un video intimo e la sua agenzia aveva sciolto il contratto. Poco tempo dopo si era scusata con i fans per quanto accaduto spiegando di essere pronta a farsi coraggio e riprendersi. La cantante, che per anni ha fatto parte della band Kara, aveva pubblicato qualche giorno fa un nuovo singolo Midnight Queen. Quello di Goo Hara è l’ultimo di diversi suicidi di star coreane: poco più di un mese fa l’attrice e cantante Sulli, sua amica, si è tolta la vita dopo essere stata coinvolta in un caso cyberbullismo, nel 2009 l’attrice Jang Ja-yeon si suicidò dopo aver denunciato di essere stata violentata da alcuni imprenditori cinematografici.

Goo Hara
Goo Hara (foto dal web)

Leggi anche —> Mondo della musica in lutto: trovata morta giovane e famosa cantante