Lutto nel mondo dello sport: Linda Grassucci muore a soli 40 anni

0
98
linda grassucci
Linda Grassucci – Foto Facebook

Grave lutto nel mondo dello sport: a soli 40 anni, stroncata da un tumore, è morta la campionessa di karate Linda Grassucci.

A soli 40 anni, stroncata da un tumore, è morta Linda Grassucci, la campionessa di karate. Una perdita enorme per lo sport italiano e un grande dolore per tutta la sua famiglia.

Leggi anche—>Omicidio Luca Sacchi: per gli inquirenti la fidanzata Anastasiya ha mentito

Linda Grassucci morta a 40 anni per un tumore: addio alla campionessa di karate

Ad annunciare la morte della campionessa di karate, Linda Grassucci, è stata attraverso una nota Cinzia Colaiacomo, vicepresidente del Fijlkam-Comitato Regionale Lazio Karate.

“Con immenso dolore vi comunico la scomparsa di Linda Grassucci, splendida atleta, insegnante tecnico, fantastica donna e mamma. Tutto il mondo del karate si stringe affettuosamente alla famiglia e agli allievi. Per sempre nei nostri ricordi. Riposa in pace”.

Leggi anche—>Mondo della musica in lutto: giovane cantante ritrovata morta

Linda era anche un tecnico federale e aveva collaborato per tanti anni con la Federazione cercando di trasmettere la propria passione per le arti marziali ai più piccoli. Ai funerali della campionessa ha partecipato tutta la comunità di Sezze.

Leggi anche—>Foto oscene sul cellulare del fidanzato, si suicida: il dramma

Dopo le esequie, anche il Presidente del Consiglio comunale Enzo Eramo ha voluto salutare per l’ultima volta Linda scrivendo, in sua memoria, un toccante messaggio su Facebook.

«Ti saluto Linda per la forza da campionessa che avevi, per il coraggio, hai vinto tanti incontri, tante sfide, hai dato tanto allo sport setino. Lasci un vuoto incolmabile per tutti e soprattutto ai tuoi cari. È il momento del dolore, solo dolore».

La morte di Linda ha lasciato un vuoto enorme nella famiglia Grassucci. A dirle addio sono stati la sorella Nilde – anche lei campionessa e praticante – il fratello Lelio, per tre volte parlamentare del PCI tra gli anni Ottanta e Novanta.

linda grassucci
Foto Facebook