Schianto in autostrada: un morto e due feriti

Incidente
(foto dal web)

In un drammatico incidente stradale sull’autostrada A4 tra un’auto ed un furgone, un uomo di 35 anni ha perso la vita, mentre due persone sono rimaste ferite non gravemente.

Un tragico incidente stradale si è consumato sull’autostrada A4 Milano-Brescia durante la scorsa notte, tra domenica 24 e lunedì 25 novembre. Nel drammatico impatto, avvenuto nel tratto autostradale compreso tra Capriate e Dalmine in direzione Brescia, un uomo di 35 anni ha perso la vita, mentre due persone, di 30 e 39 anni, sono rimaste ferite. Secondo una prima ricostruzione, riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Sky Tg24, a scontrarsi, per cause ancora in fase d’accertamento, sarebbero stati un’auto ed un furgone.

Incidente sull’autostrada A4 nella notte: un morto e due feriti

Un morto e due feriti, entrambi non in gravi condizioni. Questo il bilancio del drammatico schianto verificatosi sull’autostrada A4 Milano-Brescia durante la scorsa notte, tra domenica 24 e lunedì 25 novembre. Secondo una prima ricostruzione riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Sky Tg24, un’auto, una Dacia Duster, ed un furgone, un Wolkswagen Caravel, per cause ancora in fase d’accertamento, avrebbero impattato nel tratto autostradale compreso tra gli svincoli di Capriate e Dalmine in direzione Brescia. Sul posto, all’altezza del km 164, nei pressi del casello di Capriate San Gervasio, è subito sopraggiunto il personale medico soccorsi del 118 che non ha potuto fare nulla per un uomo di 35 anni, Graziano Totis che si trovava alla guida dell’auto. Feriti i due occupanti del furgone, il conducente, un uomo di 39 anni, ed il passeggero 30enne che sono stati soccorsi e trasportati uno all’ospedale Papa Giovanni e uno al Gavazzeni di Bergamo. Sul posto sono intervenuti, come riporta Sky Tg24, anche i Vigili del Fuoco, il personale della Direzione 2/o tronco di Milano di Autostrade per l’Italia e gli agenti della polizia strale che si sono occupati dei rilievi del caso per cercare di ricostruire l’esatta dinamica del drammatico impatto. Il traffico sul tratto autostradale teatro dello schianto ha subito forti rallentamenti con code lunghe diversi chilometri, ma dopo qualche ora la circolazione sembra essere tornata alla normalità.

Polizia e Ambulanza
(foto dal web)

Leggi anche —> Torna dalla discoteca a piedi: giovane ragazzo muore investito da un’auto