Valentino Rossi e Marc Marquez (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Valentino Rossi e Marc Marquez (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)

MotoGP | Cecchinello svela i retroscena di mercato: “Cosa faranno Rossi e Marquez”

La stagione 2020 è ancora di là da venire, eppure nel paddock della MotoGP fervono già le trattative di mercato piloti in vista del campionato successivo, quando tutti i contratti dei piloti più importanti andranno contemporaneamente in scadenza. Le squadre stanno già facendo carte false per accaparrarsi i nomi più caldi sul tavolo e dunque giocano d’anticipo, corteggiandoli a suon di milioni nella speranza di spostarli dalle loro attuali collocazioni.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Inutile dire che i campioni più seguiti nel gioco del cascomercato sono due, per motivi diversi: il dominatore delle ultime stagioni Marc Marquez e il nove volte iridato Valentino Rossi. Il primo è il sogno proibito di tutti, che vorrebbero strapparlo alla Honda; il secondo è ancora in dubbio se appendere il casco al chiodo o continuare la sua infinita carriera anche oltre i 41 anni.

Le previsioni di Cecchinello sul cascomercato

A svelare i retroscena dei movimenti segreti attualmente in atto dietro le quinte del Motomondiale è stato Lucio Cecchinello, boss del team Lcr, satellite Honda, che ha previsto che sia Marquez che Rossi resteranno nelle loro attuali squadre anche per il prossimo biennio. Non così potrebbe essere, però, per Andrea Dovizioso, dato da molti in uscita dalla Ducati dove potrebbe essere rimpiazzato da Maverick Vinales, nel caso in cui il sellino dello spagnolo alla Yamaha fosse preso dal promosso Fabio Quartararo.

“I giochi si faranno molto presto, già a fine aprile”, conferma Cecchinello ai microfoni di Radio Sportiva, “e i grandi team sceglieranno i piloti molto velocemente: non credo che Marquez si sposterà dalla Honda né Valentino dalla Yamaha, mentre vedremo cosa farà Dovizioso”. Sarà proprio Desmodovi, dunque la pedina che potrebbe spostare le sorti del mercato, secondo l’ex pilota.

Quanto alla vittoria del campionato del mondo 2020, invece, Cecchinello ha pochi dubbi sul favorito: “Marquez ha dimostrato negli anni di essere un talento come pochi, sarà ancora l’uomo da battere”, prosegue. “Le Yamaha stanno crescendo molto bene, Quartararo è stata la sorpresa e continua ad essere velocissimo, quindi saranno lui, Vinales e Dovizioso a poter impensierire Marquez”. Sarà quindi lotta a quattro per il prossimo titolo iridato?

Il team principal della Lcr Honda, Lucio Cecchinello (Foto Valentino Rossi e Marc Marquez (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Il team principal della Lcr Honda, Lucio Cecchinello (Foto Valentino Rossi e Marc Marquez (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)