(Image by Motor1)

Audi ha presentato il suo concept E-Tron GT un anno fa al Los Angeles Auto Show 2018 e ha raccolto feedback positivi da parte di appassionati e media per il suo veicolo interamente elettrico in stile coupé.

Proprio all’inizio di questa settimana, i tedeschi hanno mostrato la E-Tron Sportback all’edizione 2019 dello stesso evento e l’anno prossimo vedremo la versione di produzione della concept E-Tron GT a Los Angeles.

Tutto questo secondo ‘Autocar‘, che ha parlato con Mark Lichte, direttore del design del marchio, durante il salone di Los Angeles di quest’anno. Anche se non ha fornito dettagli precisi sui piani di Audi, ha detto che “tra un altro anno qui presenteremo la nostra coupé“, il che è visto dai nostri colleghi britannici come un forte indizio che la berlina a zero emissioni si trasformerà in un modello di produzione per il prossimo anno.

Dati i piani di Audi di lanciare la E-Tron Sportback sul mercato europeo nella primavera del 2020 con un prezzo di partenza di circa 70.000 euro, le prime consegne al cliente della E-Tron GT a quattro porte dovrebbero iniziare nella primavera del 2021. Naturalmente, questa è solo un’ipotesi basata sull’attuale strategia di rilascio dei modelli dell’azienda di Ingolstadt e non è ancora stata confermata per il momento.

La E-Tron GT avrà all’incirca le dimensioni dell’odierna A7 e sarà caratterizzata da una forma del corpo altrettanto elegante e da un profilo laterale sportivo combinato con un anteriore ancora più corto e aggressivo.

Il concept GT, rivelato un anno fa, presenta un’architettura a pavimento piano con una batteria da 90 kWh che occupa l’intera area sotto il pavimento tra gli assi. L’autonomia del prototipo è stimata a quasi 400 chilometri nell’ambito del ciclo di prova WLTP. La potenza di picco del concept è di 582 cavalli.