elezioni regionali umbria
(Getty Images)

L’ultimo sondaggio elaborato sulle prossime elezioni in Emilia Romagna, vede il candidato del Partito Democratico Stefano Bonaccini avanti di due punti sulla leghista Lucia Borgonzoni.

A meno di un mese dalle elezioni regionali svoltesi in Umbria, i partiti ed i leader politici si stanno confrontando nella campagna elettorale per il voto in Emilia Romagna ed in Calabria. I cittadini emiliani e calabresi dovranno recarsi alle urne per eleggere il presidente della Regione il 26 gennaio 2020. A due mesi dal voto e a pochi giorni dall’apertura della campagna elettorale sono stati già realizzati i primi sondaggi.

Elezioni in Emilia Romagna, il sondaggio: il candidato del Partito Democratico avanti di due punti

Dopo la schiacciate vittoria in Umbria della Lega, con l’elezione a presidente della Regione di Donatella Tesei, i leader ed i partiti politici sono scesi nuovamente in campo. Il prossimo 26 gennaio si terranno, difatti, le elezioni regionali in Calabria ed in Emila Romagna. Contrariamente a quanto accaduto in Umbria, in Calabria ed Emilia, il Movimento 5 Stelle correrà in autonomia senza alleanze con il Partito Democratico. Luigi Di Maio aveva parlato di una pausa elettorale, ma la votazione attraverso la piattaforma Rousseau ha sancito la presenza del M5S al voto che potrebbe cambiare gli equilibri. L’ultimo sondaggio sull’elezione in Emilia, elaborato da Alessandro Amadori per Affaritaliani.it, ha tracciato il quadro su quelle che sono le intenzioni di voto. Secondo questa rilevazione, il candidato uscente del Partito Democratico Stefano Bonaccini sarebbe in vantaggio di circa due punti su Lucia Borgonzoni, scelta dalla Lega. Bonaccini si attesterebbe al 46%, mentre la leghista al 44%. Molto più staccato ci sarebbero il candidato del Movimento 5 Stelle al 7% e tutti gli altri al 3%. Come in Umbria, dunque, si prevede un serrato testa a testa tra i due candidati di centrodestra e centrosinistra, ma secondo il sondaggista Amadori, come riporta la redazione di Affaritaliani.it, il numero degli indecisi sarebbe ancora alto e potrebbe risultare determinante la campagna elettorale che si svolgerà nel corso di queste settimane.

Stefano Bonaccini e Lucia Borgonzoni
Stefano Bonaccini e Lucia Borgonzoni (foto dal web)

Leggi anche —> Ilaria Cucchi minacciata su Facebook: chiamati in causa Matteo Salvini ed i leghisti