Previsioni meteo | dicembre polare | ghiaccio e neve per l’Immacolata

previsioni meteo
Previsioni meteo niente affatto buone da qui fino a dicembre inoltrato FOTO tuttomotoriweb

Le previsioni meteo per le prossime settimane non portano a niente di buono. Anche a bassa quota ci sarà la concreta possibilità di assistere a nevicate.

La situazione per le previsioni meteo ha portato disastri in diverse zone d’Italia nelle ultime settimane. A novembre Veneto, Basilicata, Liguria, Toscana, Lazio, Campania, Emilia-Romagna e Piemonte hanno dovuto fare i conti con allagamenti improvvisi. E con altre situazioni di emergenza legate all’abbondanza di precipitazioni ed al maltempo. Le immagini di una Venezia allagata e di una Matera preda di improvvisi corsi di acqua che hanno invaso le strade della città sono ancora bene impresse nella mente di quanti hanno avuto la sfortuna di essere presenti allora. Purtroppo, tranne qualche sporadica tregua, con il sole comunque ‘disturbato’ da continui venti freddi, anche a dicembre le condizioni meteo non saranno clementi.

LEGGI ANCHE –> Meteo | previsioni preoccupanti | allarme rosso della Protezione Civile

Previsioni meteo, solo brutte notizie da qui a dicembre

Colpa di una serie di vortici di aria fredda di provenienza artica. Dal Polo Nord caleranno con una certa regolarità sull’Europa e poi via via sull’area mediterranea venti gelidi e temperature molto basse. C’è il rischio concreto che possano esserci ghiaccio e neve già dai primi giorni dell’ultimo mese dell’anno. Con tali fenomeni distribuiti localmente anche in pianura. Le sofisticate apparecchiature del GFS, l’ente meteorologico statunitense, è in grado di compiere delle previsioni accurate su quali saranno le condizioni climatiche delle prossime settimane. E verso l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione che quest’anno cade di domenica, si prevede un vortice di alta pressione tra la vasta area oceanica compresa tra Groenlandia ed Islanda, in pieno Atlantico.

Sull’Atlantico è già in atto un enorme ciclone

Già negli ultimi giorni è in corso lì un ciclone di vaste proporzioni che si sta spostando verso l’Europa in direzione sud-est. Tale condizione sembra che dovrà permanere per diversi altri giorni. Con il risultato che sembrano altamente possibili delle nevicate anche a bassa quota al Nord Italia. Permarranno invece le basse temperature sul resto della Penisola. Per il fine settimana del 23 e 24 novembre invece si prevede maltempo diffuso, con piogge intense in particolare a nord-ovest del nostro Paese.