Seggiolini antiabbandono
(foto dal web)

A Solihull, in Inghilterra, alcuni ladri hanno rubato un’auto, ma non si erano accorti che al suo interno vi era un bambino, il figlio del proprietario del veicolo.

È accaduto a Solihull, in Inghilterra. Dei malviventi dopo aver individuato un’auto con i finestrini ed il parabrezza ghiacciati ed il motore acceso hanno deciso di rubare il veicolo. Purtroppo all’interno vi era un bambino che il padre aveva sistemato nel seggiolino e da cui si era allontanato nell’attesa che i vetri si sbrinassero.

Inghilterra, ladri rubano un’auto con un bambino dentro: indaga la polizia

Dramma sfiorato a Solihull, città della contea delle West Midlands, in Inghilterra, quando il 19 novembre scorso riporta la redazione di Fanpage, dei malviventi hanno deciso di rubare un’auto. Il proprietario del veicolo si era allontanato lasciando il motore acceso per far sbrinare i vetri completamente ghiacciati, ma prima di fare ciò aveva sistemato il figlioletto nel seggiolino. Per i ladri sarebbe stata un’occasione troppo ghiotta da cogliere al volo, così saliti a bordo dell’auto avrebbero iniziato a percorrere il vialetto lungo il quale il veicolo era posteggiato. Come riporta la stampa locale e la redazione di Fanpage, però, si sono accorti dopo alcune centinaia di metri che all’interno dell’abitacolo, in un seggiolino c’era un bambino. L’inconveniente ha fatto desistere i malviventi dal loro intento criminale che hanno lasciato la macchina e sono andati via. La polizia, investita del caso, sta ancora svolgendo le proprie indagini non essendo riuscita ancora ad individuare gli autori del tentato furto ed ha invitato la cittadinanza a prestare massima attenzione: “Sono arrivate le prime gelate e, come sempre accade, c’è chi lascia la macchina con i riscaldamenti accesi per rimuovere il ghiaccio. Non è certo la prima volta che dei ladri approfittano di chi lascia veicoli accesi e incustoditi, ma questa volta con un bambino a bordo poteva essere davvero un dramma. Non dovreste – conclude la polizia nel proprio appello- mai lasciare le auto incustodite col motore acceso, anche perché spesso le compagnie assicurative non rimborsano per questo genere di furti”.

Leggi anche —> #JusticiaparaMimo, l’hastag che chiede giustizia per Daniela Carrasco

Vetri ghiacciati auto
(foto dal web)