Bimbo riceve abusi dal padre: la confessione in un tema scolastico

violenza donne
(foto dal web)

Bimbo riceve abusi dal padre: la confessione in un tema scolastico

È accaduto a Porto Recanati, nelle Marche: un bambino di soli otto anni a scuola ha involontariamente denunciato gli abusi del padre in un tema scolastico che ha fatto spaventare le sue maestre: il caso è stato subito segnalato alla Procura e agli assistenti sociali. Il bambino durante un compito a scuola, ha scritto alcune frasi con riferimenti all’organo sessuale maschile.

Elena Santarelli e il dramma con il padre: “Andato via di casa” –> LEGGI QUI

In base a quanto ipotizzato preliminarmente dalla magistratura inquirente, a maggio di quest’anno il piccolo avrebbe subito attenzioni sessuali da parte di suo padre. L’uomo, dopo aver assunto sostanze alcoliche, si sarebbe infilato nel letto con lui e lo avrebbe costretto a subire dei toccamenti che hanno turbato il bambino. La procura ha aperto un fascicolo d’indagine a carico del genitore ipotizzando il reato di violenza sessuale aggravata, ma anche di maltrattamenti perché a settembre dell’anno scorso il bambino sarebbe stato costretto ad assistere a delle accese discussioni mentre era ubriaco. A seguito di questa segnalazione, il pubblico ministero a cui è stato assegnato il fascicolo ha ritenuto necessaria l’audizione del minore.

 

hamburger contaminato
Bimbo muore 8 anni dopo per le conseguenze di un hamburg contaminato da e-coli – FOTO: tuttomotori