Ritirato noto farmaco contro ulcera | la nota della società farmaceutica FOTO

Ritirato noto farmaco
Ritirato noto farmaco FOTO tuttomotoriweb

Ritirato noto farmaco contro ulcera ed altre condizioni fisiche fastidiose. La società produttrice diffonde un comunicato in merito.

La Sanofi, azienda farmaceutica, ha dato notizia di un proprio farmaco ritirato. Si tratta del Buscopan, un noto antiacido che alcune recenti osservazioni indicano come potenzialmente soggetto a tracce di NDMA. Questa è una sostanza che fa parte della classe delle nitrosammine. Sanofi ha evidenziato come il richiamo del farmaco ritirato riguardi solamente il Buscopan antiacido. L’altra variante, il Buscopan privo di ranitidina, non presenta alcun tipo di problematica ed è quindi regolarmente in commercio e disponibile in tutte le farmacie d’Italia. Dopo alcune verifiche è emersa la possibile presenza di sostante estranee rispetto a quelle che vanno a comporre il medicinale fatto e finito.

LEGGI ANCHE –> Ritirato dal mercato un lotto di sciroppo mucolitico da nota azienda farmaceutica

Ritirato noto farmaco contro ulcera: il comunicato

“Facendo seguito alle precedenti circolari Federfarma prot. n. 14724/384 del 20 settembre 2019, prot. n. 14820/386 del 23 settembre 2019 e prot. n. 14843/389 del 23 settembre 2019, inerenti il divieto d’uso di alcuni farmaci a base di ranitidina, sono stati segnalati alcuni lotti di BUSCOPAN ANTIAC*10CPR EFF 75MG – AIC 039279017 della ditta SANOFI”. Questo è il contenuto del comunicato di Sanofi. La ranitidina è un inibitore della secrezione acida, comunemente impiegata per i trattamenti di reflusso gastroesofageo, bruciore di stomaco ed ulcere. Non c’è bisogno di prescrizione medica e lo si può assumere anche come medicinale di automedicazione, in compresse, sciroppi e soluzione da assumere per endovena. I test di laboratorio in questione hanno riscontrato il pericolo di possibile presenza di NDMA, che è una sostanza ritenuta ad alto rischio dell’uomo perché altamente connessa al fatto di essere cancerogena.

LEGGI ANCHE –> Ranitidina ritirata dal commercio: i farmaci banditi

FOTO tuttomotoriweb