Arianna Rapaccioni Mihajlovic
La dedica di Arianna Rapaccioni a Sinisa Mihajlovic – FOTO: instagram 

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, lascia l’ospedale dove si sta curando dalla leucemia: il messaggio della moglie Arianna

Continua la battaglia di Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, contro la sua malattia. Il tecnico sta svolgendo le cure contro la leucemia all’ospedale sant’Orsola di Bologna, nel reparto di ematologia. Nella giornata di ieri, il serbo è stato dimesso, a conclusione del terzo ciclo di chemioterapia. La notizia è stata data dalla moglie, Arianna Rapaccioni, che con un post su Instagram ha immortalato il momento dell’uscita dall’ospedale. Tanti i messaggi di incoraggiamento per l’allenatore rossoblu’, molte le persone che stanno combattendo la sua stessa battaglia e che hanno commentato con dediche piene di affetto. L’ex calciatore appare, per quanto possibile, disteso e sempre più intenzionato a vincere la battaglia con il male che lo ha colpito. Fin da quando ha comunicato, pubblicamente, la malattia, a luglio, ha sempre dimostrato grande forza nell’affrontare questa ennesima sfida, che nulla ha a che fare con quelle professionali. Il carattere di Sinisa, del resto, non ha mai avuto bisogno di presentazioni.