Lo scontro tra le due McLaren di Ayrton Senna e Alain Prost al Gran Premio del Giappone 1989 di F1 (Foto Getty Images)
Lo scontro tra le due McLaren di Ayrton Senna e Alain Prost al Gran Premio del Giappone 1989 di F1 (Foto Getty Images)

F1 | Non solo Vettel e Leclerc: quando i compagni diventano rivali (VIDEO)

L’ultimo caso, che continua a far discutere, risale all’ultimo Gran Premio del Brasile, quando le due Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc sono venute a contatto, finendo entrambe fuori gara. Ma, prima di allora, la storia della Formula 1 è piena di scontri tra piloti della stessa scuderia, a partire da quello celeberrimo tra Ayrton Senna e Alain Prost, acerrimi avversari ai due lati del box McLaren, a Suzuka nel 1989.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Anche per la Ferrari non si tratta della prima volta, visto che lo stesso Prost si scontrò alla partenza con il suo compagno di squadra di allora, Nigel Mansell, nel GP del Portogallo 1990. E, più recentemente, lo stesso Vettel si toccò sempre al via già con Kimi Raikkonen a Singapore 2017. Abbiamo raccolto tutti questi episodi in un video.

  • Il primo e più famoso scontro tra compagni: Senna-Prost, in McLaren, si giocano il Mondiale 1989 a Suzuka
  • Sempre nel 1989, a Phoenix, i due piloti Dallara, Caffi e De Cesaris, si attaccano in frenata e Caffi va a muro
  • A proposito di ferraristi, Prost e Mansell ad Estoril 1990 si toccano al via, ma Prost vince la gara
  • Gachot e Katayama, compagni in Larrousse, si schiantano due volte: Canada e Giappone 1992
  • Ralf Schumacher tenta di passare l’altra Jordan di Fisichella in Argentina 1997, ma lo butta fuori
  • Incidente tra le due McLaren di Hakkinen e Coulthard dopo sole tre curve del GP d’Austria 1999
  • Il Brasile 2004 è l’ultimo GP della Jaguar, che termina con il contatto Webber-Klien
  • Al via del GP d’Europa 2004, Montoya attacca l’altra Williams di Ralf Schumacher, e lo centra due volte
  • Il primo scontro di Vettel è con Webber, alla Red Bull: a Istanbul 2010 vuole sorpassarlo, ma sbatte
  • Hamilton e Rosberg, compagni in Mercedes, si scontrano tre volte: Spa 2014, Austria e Barcellona 2016
  • Al via di Singapore 2017 le due Ferrari di Vettel e Raikkonen stringono Verstappen e si schiantano
  • Tra il 2016 e il 2017 non si contano gli incontri ravvicinati tra le Force India di Ocon e Perez
  • A Baku 2018 Ricciardo ritarda la staccata e tampona l’altra Red Bull di Verstappen
  • L’ultimo episodio: lo scontro Vettel-Leclerc in Brasile 2019, che ha scatenato la guerra in Ferrari
Sebastian Vettel dopo l'incidente tra le due Ferrari al Gran Premio del Brasile 2019 di F1 a San Paolo (Foto Douglas Magno/Afp/Getty Images)
Sebastian Vettel dopo l’incidente tra le due Ferrari al Gran Premio del Brasile 2019 di F1 a San Paolo (Foto Douglas Magno/Afp/Getty Images)