bambina acquasantiera
Un’acquasantiera come quella che ha colpito la bambina Foto wikimedia.commons

Una bambina di 7 anni ha avuto un grave incidente nella chiesa adiacente all’educandato (del quale probabilmente era una degli allievi): una pesante acquasantiera le è caduta addosso.

Oggi ad Udine è avvenuta una di quelle tragedie di cui non vorremmo mai sentire la notizia. Nella città friulana una pesante struttura di marmo è caduta addosso a una ragazzina di soli 7 anni. Si tratta di un’acquasantiera e il fatto è avvenuto nella chiesa di un convitto udinese, l’educandato Uccellis.

LEGGI ANCHE >>> Concorsi pubblici: al bando 200 posti per Prefetto in Gazzetta Ufficiale

Bambina colpita da un’acquasantiera: l’aggiornamento sulle sue condizioni

La vittima, secondo la ricostruzione riportata da Tgcom24, avrebbe afferrato con le mani l’acquasantiera, probabilmente provando ad arrampicarsi. Questo ha provocato inizialmente il movimento e in seguito il distacco dell’oggetto di culto. Prima la bambina sarebbe caduta a terra a causa del movimento e in seguito l’acquasantiera le sarebbe finita con forza sul torace.

Il fatto è accaduto oggi intorno alle 17:30 nella chiesa adiacente al plesso dove ragazzi e ragazze delle scuole primarie e secondarie frequentano le lezioni quotidianamente.

Nonostante la piccola sia stata soccorsa immediatamente, non ce l’ha fatta a causa delle ferite riportate. Gli ispettori sanitari e i carabinieri sono intervenuti sul luogo della tragedia per accertare la vicenda.

La bambina sembra che sia una delle studentesse del convitto dato che all’ora dell’incidente la scuola è ancora aperte e gli allievi frequentano le lezioni.

LEGGI ANCHE >>>

Teresa Franco

bambina morta acquasantiera
Foto della chiesa dell’educandato Uccellis di Udine dove è avvenuta la tragedia Fonte sito Educandato Uccellis