David Coulthard (Getty Images)
David Coulthard (Getty Images)

F1 | Coulthard, piede a martello su Vettel: “Non è bravo nei ruota a ruota”

Sebastian Vettel e Charles Leclerc in Brasile hanno creato un brutto precedente per la Ferrari che potrebbe avere strascichi velenosi anche nella prossima stagione di F1, dove i due condivideranno ancora  una volta il box insieme. In tal senso sarà importante l’opera di mediazione che dovrà fare Mattia Binotto.

David Coulthard parlando a Channel 4 ha così commentato l’episodio: “Sebastian è alle corde dall’inizio dell’anno. Per lui è stata una stagione difficile con l’arrivo del giovane Charles nel team che ha dimostrato tutta la sua velocità. Ha fatto tante pole e ci sono state diverse occasioni in cui Leclerc lo ha preceduto. Seb è un 4 volte campione del mondo, ma le vittorie del passato non ti garantiscono successi in futuro”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Tirata d’orecchi di Coulthard

Il pilota britannico ha poi proseguito: “Penso che persone disperate facciano cose disperate. Non sto dicendo che Seb fosse disperato, solo che non è bravo nelle lotte ruota a ruota come gli altri”.

Infine Coulthard ha così concluso: “Pensa che debba guardarsi allo specchio e dire a sé stesso che è stato colui che ha avuto la colpa più grande nell’incidente”. Insomma una posizione bella dura dell’ex Red Bull nei confronti del ferrarista sempre di più nell’occhio del ciclone anche da parte dei colleghi.

Antonio Russo

Sebastian Vettel (Getty Images)
Sebastian Vettel (Getty Images)