(Image by Motor1)

Quando una Porsche 911 danneggiata diventa qualcosa di speciale?

A quanto pare, la risposta è quando l’artista Daniel Arsham è quello che distrugge la carrozzeria aggiungendo qualcosa di unico. Il suo stile va ben oltre il prendere un martello e sbatterlo contro qualcosa. Arsham utilizza invece una tecnica di erosione dei cristalli che aggiunge una finitura scintillante e ruvida alle alterazioni dell’esterno. Il risultato è un aspetto strano ma accattivante.

Arsham rimuove sezioni del corpo e le sostituisce con pezzi di cristallo sgrossati. I punti includono una grande sezione del cofano, parafanghi, porte e paraurti posteriore. Per abbinare l’aspetto, la stragrande maggioranza del corpo è bianco, comprese le ruote, ad eccezione di pezzi sottili di finiture nere. Le modifiche al cristallo non si estendono all’abitacolo.

(Image by Motor1)

Le modifiche sono puramente estetiche, quindi, secondo il registro DuPont, nulla impedisce al guidatore di guidare questa Porsche su strada. Non è chiaro cosa Arsham intenda fare con questa vettura, però.

La Porsche erosa è attualmente in mostra presso il grande magazzino Selfridges di Londra nell’ambito di una mostra chiamata The House di Daniel Arsham. L’idea è quella di immaginare la casa di famiglia dell’anno 3019. Comprende una varietà dei suoi prodotti di moda e decorativi in vendita. Il negozio indica che l’auto è in mostra lì per tutto il periodo natalizio, quindi se siete in zona, controllate.