MotoGP, test Valencia: tempi e classifica finale Day-1. Tripletta Yamaha

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo (Getty Images)

MotoGP, test Valencia: tempi e classifica finale Day-1. Tripletta Yamaha.

Concluso il campionato 2019, per la MotoGP è già tempo di catapultarsi a quello 2020 con due giorni di test sul circuito Ricardo Tormo di Valencia. È da poco terminata la prima giornata che ha visto protagonisti tutti i team e i piloti, alle prese con molte novità.

Il migliore tempo di questo Day-1 è stato realizzato da Fabio Quartararo con la Yamaha del 2019. Per il miglior debuttante dell’ultima stagione il cronometro si è fermato a 1’30″163. Dietro di lui Maverick Vinales a 164 millesimi con la M1 versione 2020. Diverse cose da provare per lo spagnolo, a partire dal nuovo motore. La tripletta della casa di Iwata è completata da Franco Morbidelli, a 487 millesimi dal suo compagno nel team Petronas.

Quarto tempo per Andrea Dovizioso (+0″502) con una Ducati che oggi aveva un nuovo telaio da testare. Il vice-campione del mondo MotoGP ha preceduto il campione Marc Marquez (+0″535), autore anche di una caduta con la Honda RC213V 2020. Seguono le Suzuki di Joan Mir e Alex Rins, alle prese con nuovo motore portato dalla casa di Hamamatsu per cercare di ridurre il gap sul dritto rispetto a Ducati e Honda.

Buona ottava posizione per Pol Espargarò su KTM. Il team austriaco ha schierato una moto con nuovissimo telaio a doppio trave trapezoidale. Oltre 8 decimi, però, il ritardo da Quartararo. Nono Valentino Rossi (+0″849), che ha saggiato le novità Yamaha per la M1 del 2020. È stato più lento dei colleghi di marca, ma oggi era importante capire e provare il più possibile il nuovo materiale. Top 10 completata da Jack Miller sulla Ducati del team Pramac.

Dodicesimo Danilo Petrucci sulla Desmosedici versione 2020, ha preceduto il giovane Iker Lecuona (KTM) e Andrea Iannone (Aprilia). In pista per KTM c’era anche il tester Daniel Pedrosa, che ha ottenuto il diciassettesimo tempo davanti al collaudatore ducatista Michele Pirro. Alex Marquez ventitreesimo e ultimo oggi, con annessa caduta al mattino. Ha guidato una RC213V 2019 del team LCR di Lucio Cecchinello. Ovviamente il campione del mondo Moto2 deve fare esperienza sulla moto.

MotoGP, test Valencia: tempi e classifica finale Day-1.

POS # RIDER GAP
1
20
F. QUARTARARO
1:30.163
2
12
M. VIÑALES
+0.164
3
21
F. MORBIDELLI
+0.487
4
4
A. DOVIZIOSO
+0.502
5
93
M. MARQUEZ
+0.535
6
36
J. MIR
+0.648
7
42
A. RINS
+0.795
8
44
P. ESPARGARO
+0.811
9
46
V. ROSSI
+0.849
10
43
J. MILLER
+0.967
test motogp
Classifica test MotoGP a Valencia – Day-1