Ragazzo di soli 17 anni resta coinvolto in un gravissimo incidente stradale dopo essersi scontrato a bordo del suo scooter con un mezzo pesante.

Gravissimo incidente stradale quello avvenuto a Treviso, in viale Felissent. Tutto è accaduto nella mattinata ieri, appena prima delle ore 08:50. Coinvolto in uno schianto molto forte è stato un giovanissimo di soli 17 anni di età, residente a Casale sul Sile, popoloso comune della Marca. Il ragazzo stava viaggiando a bordo del suo scooter quando è andato a schiantarsi contro un furgoncino. La dinamica è ancora tutta da chiarire e le forse dell’ordine sono intervenute per effettuare i rilievi del caso. Presenti anche i Vigili del Fuoco assieme alla Polizia Locale della vicina Villorba. Una ambulanza del Suem 118 ha provveduto a trasportare d’urgenza il 17enne coinvolto in questo incidente stradale al più vicino ospedale. Le sue condizioni sono parse fin dal primo istante molto gravi. Il ragazzo è stato ricoverato all’ospedale di Treviso. Voci non ancora confermate riferiscono che il minorenne sarebbe purtroppo morto poco dopo il ricovero.

LEGGI ANCHE –> Ragazza muore con il cane in un incidente: il fidanzato aveva capito tutto

Incidente stradale, altro grave episodio nello scorso weekend

Ed un altro incidente estremamente grave ha avuto luogo all’altezza di Salerno nella prima serata di venerdì 15 novembre. Due le vittime in quest’altra circostanza. Sono una donna di 50 anni e la figlia di 25. Alla guida della loro auto c’era il capofamiglia, di 54 anni. La famiglia, originaria della provincia di Vibo Valentia e residente proprio in una località in provincia della città calabrese, stava tornando da Roma. Lì era stata a colloquio con degli specialisti oncologi del Policlinico Gemelli per confrontarsi su tutte le possibilità a disposizione per poter curare una grave malattia della quale soffriva la ragazza. La 25enne era affetta da un grave tumore. Purtroppo un maxi tamponamento a catena ha portato la loro vettura a schiantarsi contro un altro veicolo. Per le donne non c’è stato niente da fare, sono morte entrambe sul colpo. Illeso invece il conducente.

LEGGI ANCHE –> Terribile incidente, tir contro autobus: morti 12 giovanissimi studenti