Charles Leclerc e Sebastian Vettel (Foto Ferrari)
Charles Leclerc e Sebastian Vettel (Foto Ferrari)

F1 | Il consiglio dell’ex Ferrari: “Vettel e Leclerc dovevano imitare Hamilton”

Pur senza sbilanciarsi troppo sui noti fatti della recente gara in Brasile quando i due piloti della Rossa si sono buttati fuori a vicenda, Ross Brawn, oggi responsabile sportivo di Liberty Media, ma nell’epoca d’oro di Schumacher stratega della Ferrari, ha provato a dare un suggerimento alla scuderia che sembra impantanata in un dualismo senza apparente soluzione,

Non voglio entrare in merito di chi sia stata la colpa della collisione, tuttavia a mio avviso o Vettel o Leclerc avrebbero dovuto ammettere l’errore come Hamilton ha fatto subito dopo il GP per lo scontro con Albon“, ha analizzato l’ingegnere come riportato da Motorsport.com.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Se il Cavallino desidera davvero mettere fine al dominio della Mercedes, non solo dovrà provvedere a fornire a Sebastian e a Charles un’auto più competitiva per l’anno prossimo, ma altresì assicurarsi che incidenti come quelli di Interlagos non si ripetano. La F1 è uno sport di squadra ed è così specialmente in quella squadra“, la strigliata del 64enne, ovviamente interessato ad assistere ad un campionato più combattuto.  “Dopo le tensioni esplose nei round appena successivi alla pausa estiva, tutto sembrava essere tornato tranquillo nello spogliatoio, ma ora Mattia Binotto dovrà affrontare il difficile compito di riportare il giusto ordine in pista. Infatti è esattamente quello che ha detto nelle interviste post gara”.

Secondo Brawn il team principal Ferrari dovrà prendere da parte i due galletti e fargli una bella ramanzina per i punti buttati via per nulla. “Dovrà parlare con i driver e richiamarli alle loro responsabilità, che a Maranello stanno a significare mettere gli interessai dell’equipe davanti a quelli personali, ovvero l’opposto rispetto a quanto è successo domenica”, il consiglio del britannico.

Le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc nel Gran Premio del Brasile 2019 di F1 a San Paolo (Foto Ferrari)
Le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc nel Gran Premio del Brasile 2019 di F1 a San Paolo (Foto Ferrari)

Chiara Rainis