Alex Marquez in pista (Getty Images)
Alex Marquez in pista (Getty Images)

MotoGP | Alex Marquez: “Vi racconto come è andato il mio primo giorno”

Alex Marquez ha finalmente fatto il suo battesimo in MotoGP con la Honda. Non è certo la prima volta per lo spagnolo che già in passato riuscì a provare la moto del fratello in una sorta di test premio proprio con la HRC.

Come riportato da “Motorsport.com” il neo pilota della Honda ha così dichiarato: “La mia situazione si è evoluta molto in fretta, il ritiro di Lorenzo è stato improvviso ed ha modificato tutti i miei piani. Sarei dovuto restare in Moto2 l’anno prossimo. Questa però è una grande opportunità per me e cercherò di fare del mio meglio”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Alex Marquez: “Sto migliorando giro dopo giro”

Alex Marquez ha poi proseguito: “Sono contento. La differenza più netta con la Moto2 sono i freni in carbonio. Anche le gomme e la potenza però. Oggi, ad eccezione della caduta, mi sono divertito in moto. Sto migliorando giro dopo giro, questa è la cosa più importante. Dovrò provare a continuare a migliorare”.

Lo spagnolo ha poi concluso: “La caduta non è certo il miglior modo per cominciare, ma Alberto me lo ha detto sin dall’inizio che se sbagliavo non dovevo preoccuparmi. Non ho parlato ancora con mio fratello. Ognuno è concentrato sul proprio lavoro. La prima cosa che gli chiederò però è come mi ha visto in moto. Per ora mi sto godendo la moto e basta. Da Jerez in poi lavorerò con il team Repsol e non più con quello di Lucio Cecchinello. Avrò la stessa squadra di Jorge Lorenzo“.

Antonio Russo

Alex Marquez (Getty Images)
Alex Marquez (Getty Images)