Takumi Takahashi
Takumi Takahashi (Getty Images)

Superbike 2020, ufficiale: Takumi Takahashi correrà col team Honda Mie Racing.

Honda è attesa ad una svolta nel campionato mondiale Superbike e nel 2020 schiererà la nuovissima CBR1000RR-R Fireblade per riscattarsi dopo stagioni deludenti. L’assalto immediato al titolo non sarà facile, ma la casa di Tokio ha investito tanto per essere subito competitiva.

Nel team ufficiale HRC ci saranno due piloti esperti come Alvaro Bautista e Leon Haslam, molto utili anche per lo sviluppo della moto. Sarà lo spagnolo la punta di diamante, vista la super annata trascorsa in Ducati da rookie del WorldSBK. Ma anche il britannico è molto motivato, dopo essere stato scaricato dalla Kawasaki.

Saranno quattro le Honda CBR1000RR-R Fireblade sulla griglia SBK 2020. Oltre a quelle del team ufficiale, saranno presenti pure quelle della squadra Mie Racing. Una sarà affidata a Takumi Takahashi, ufficializzato oggi. Il suo compagno, invece, deve ancora essere annunciato. Potrebbe essere Ryuichi Kiyonari, già presente nel 2019 ma non particolarmente competitivo.

Takahashi, che il 26 novembre compirà 30 anni, quest’anno ha concluso al secondo posto il campionato giapponese Superbike. Lo abbiamo visto in azione anche nel round WorldSBK di Portimao (Portogallo), dove ha conquistato 1 punto in Gara 1 e ha chiuso diciassettesimo Superpole Race e Gara 2. Con la nuova CBR spera di poter fare risultati decisamente migliori. Avrà una grande occasione nel 2020 per dimostrare di poter stare nel Mondiale SBK.