MotoGP, scambio di piloti in Ducati? Miller e Petrucci rispondono

Jack Miller MotoGP
Jack Miller sul podio della gara MotoGP di Valencia 2019 (Getty Images)

Jack Miller nel 2019 ha vissuto la sua migliore stagione in MotoGP e ha anche sperato di poter essere promosso nel team ufficiale Ducati. Invece, nel 2020 rimarrà con la squadra satellite Pramac continuando comunque a disporre dell’ultima versione della Desmosedici.

C’è stato anche un momento nel quale ha rischiato pure di perdere quel posto, quando Gigi Dall’Igna ha sondato il terreno per un eventuale ritorno di Jorge Lorenzo. La clamorosa operazione non si è realizzata e l’australiano ha ottenuto la conferma. La sua annata è certamente positiva con cinque podi conquistati e l’ottavo posto finale nella classifica piloti non distante da Valentino Rossi e Danilo Petrucci.

MotoGP, niente scambio Miller-Petrucci in Ducati?

A proposito di Petrucci, il suo rendimento stagionale è stato deludente. La vittoria del Mugello sembrava averlo sbloccato e ci si aspettava che potesse stare costantemente nelle posizioni che contano. Così non è stato. Sono stati altri due i podi conquistati, troppo poco. La seconda metà di 2019 è stata molto negativa. Da Brno non è mai riuscito a stare tra i primi sei. Il migliore piazzamento è stato il settimo posto di Silverstone.

Negli ultimi tempi è riaffiorata persino l’ipotesi di uno scambio tra il team ufficiale Ducati e quello satellite Pramac. Petrux e Miller si sarebbero scambiati le selle. Tuttavia, lo stesso pilota ternano sull’argomento ha smentito l’esistenza di discussioni reali: «Nessuno dei dirigenti me ne ha parlato – riporta Autosport -. Sono solamente voci. Sicuramente nella seconda parte di stagione non sono stato consistente, però in classifica ho chiuso davanti ad altri».

Anche Jack è stato interpellato sul tema, ovviamente, e ha confermato che non ci sono trattative concrete in corso: «Dobbiamo ricordare quello che Petrucci ha fatto al Mugello, correndo una gara perfetta. Poi ha avuto un periodo difficile, ma sono sicuro che tornerà. Molte volte la stampa inventa voci. Non ho avuto contatti con nessuno. Vedremo se succederà qualcosa. Io sono felice dove sono, non voglio rubare il posto a nessuno».

Salvo sorprese, le line-up dovrebbero rimanere invariate. Nel 2020 la casa di Borgo Panigale schiererà quattro Ducati Desmosedici GP20, visto che anche Francesco Bagnaia nel team Pramac ne avrà una.

Danilo Petrucci Jack Miller
Danilo Petrucci e Jack Miller nel 2020 si giocheranno molto in Ducati (Getty Images)