Alex Marquez MotoGP
Alex Marquez (Getty Images)

MotoGP Valencia, Alex Marquez sulla Honda nel test: ma non quella Repsol, bensì LCR.

Il comunicato ufficiale del team Repsol Honda sul sostituto di Jorge Lorenzo tarda ad arrivare. Nonostante i rumors degli ultimi giorni abbiano rivelato l’ingaggio praticamente certo di Alex Marquez, non è ancora arrivato il momento dell’annuncio.

Anzi, da Valencia giunge notizia che nei due giorni di test MotoGP previsti per domani e mercoledì il fratello di Marc Marquez correrà una RC213V del team LCR di Lucio Cecchinello. Da capire se guiderà la moto versione 2019 oppure un’altra.

Il quadro della situazione non è completamente chiaro e bisogna capire il senso della mossa di far correre Alex Marquez con la Honda LCR. Circolano più interpretazioni su questa situazione.

  1. Il campione del mondo Moto2 2019 disputa il test con la squadra di Cecchinello, ma poi raggiunge il fratello in quella Repsol.
  2. Il pilota di Cervera è destinato a correre nel 2020 proprio col team LCR, mentre uno tra Cal Crutchlow e Takaaki Nakagami si trasferirà nel box ufficiale con Marc.
  3. Alex svolge il test di Valencia e poi si vedrà se effettivamente Honda lo ingaggerà.

Oggi pomeriggio Marquez junior è stato già visto nel box di Cecchinello, probabilmente per un primo contatto con la moto e per “prendere le misure”, in modo tale sia comodo in sella nei prossimi due giorni. Nelle prossime ore lo scenario generale dovrebbe diventare più chiaro. Magari domani ci saranno alcune dichiarazioni da parte dei protagonisti e comprenderemo meglio cosa potrà succedere.

Alex Marquez Marc MotoGP
Marc e Alex Marquez fratelli campioni del mondo nel 2019 (Getty Images)