can oncu Supersport
Can Oncu firma per correre nel Mondiale Supersport 2020 (foto WorldSBK)

Can Öncü, dalla Moto3 al Mondiale Supersport: ufficiale la firma con il Turkish Racing Team per il 2020.

Un anno fa a Valencia era un momento d’oro per Can Öncü, che da wild-card vinse all’esordio la sua prima gara nel campionato mondiale Moto3. È diventato il primo pilota turco a vincere nel Motomondiale e anche il più giovane di sempre a trionfare.

Il team Red Bull KTM Ajo decise di puntare su di lui per il 2019, anno che però si è rivelato veramente deludente per il rider classe 2003. Solamente tre GP conclusi tra i primi quindici, mai in top 10. La miseria di 15 punti totali conquistati nella classifica generale, chiusa in 31esima posizione.

C’erano aspettative diverse per Öncü, che essendo molto giovane avrebbe comunque meritato di potersi riscattare nel 2020 in Moto3. Invece, oggi è stato ufficializzato che nella prossima stagione correrà nel campionato mondiale Supersport. Ha firmato per il nuovo Turkish Racing Team, nato tramite la collaborazione tra Puccetti Racing e Orelac Racing con il sostegno di Kenan Sofuoglu e della Federazione Motociclistica Turca.

Il vincitore della Red Bull Rookies Cup 2018 ha deciso di intraprendere un percorso che alla sua età non molti avrebbero scelto. Comunque è molto motivato di mettersi alla prova nel WorldSSP: “Sono davvero entusiasta di questa opportunità con il Turkish Racing Team con cui sarò in pista nel Campionato del Mondo Supersport. Ringrazio Kenan Sofuoglu, Manuel Puccetti, la Federazione Motociclistica Turca e lo sponsor Red Bull che hanno contribuito a questo progetto. Non vedo l’ora di conoscere il mio team e soprattutto la moto dato che non ho mai guidato una 600. Per me sarà un’esperienza del tutto nuova, ma sono molto fiducioso dato che so di poter contare sull’aiuto e sull’esperienza di Sofuoglu, Puccetti e del mio team. Il mio obiettivo è quello di diventare il pilota più giovane di sempre a vincere un titolo Supersport. In questa prima stagione dovrò imparare molto prima di essere competitivo per lottare per il titolo mondiale nel 2021”.

Öncü non ha nascosto le proprie ambizioni per il futuro. Il 16enne vuole imporsi nella classe Supersport 600, consapevole che il 2020 sarà un anno di apprendimento e che solamente nel seguente potrà forse lottare per il titolo. Il suo obiettivo, probabilmente, è quello di riuscire poi a tornare nel Motomondiale in futuro.

Can oncu moto3
Can Oncu in trionfo nella gara di Valencia 2018 in Moto3 (Getty Images)