L'incidente al quarto giro del Gran Premio di Valencia 2019 di Moto3 (Foto dal profilo ufficiale Twitter della MotoGP)
L’incidente al quarto giro del Gran Premio di Valencia 2019 di Moto3 (Foto dal profilo ufficiale Twitter della MotoGP)

Moto3 | Incidenti a catena in Moto3, un pilota italiano finisce in ospedale (FOTO)

Non sono decisamente mancati i colpi di scena in Moto3, nemmeno nel Gran Premio di Valencia che ha messo fine alla stagione 2019 del Motomondiale. Ben due i gravi incidenti multipli, che hanno visto coinvolti anche diversi piloti italiani.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il primo è avvenuto al terzo giro, quando alla curva 11 sono finiti fuori Yurchenko, Alcoba, Tatay, il nostro Niccolò Antonelli e anche Dennis Foggia, vittima di una brutta caduta dopo essere stato centrato da un’altra moto. Il pilota del team Sky Vr46 ha riportato un trauma cranico e ha perso conoscenza per alcuni minuti, prima di essere trasportato al centro medico del circuito e da qui ricoverato all’ospedale di Valencia.

Fortunatamente gli ulteriori esami clinici a cui è stato sottoposto hanno dato esito negativo, escludendo complicazioni: “Non era il tipo di gara che mi aspettavo di fare”, racconta l’allievo della VR46 Riders Academy di Valentino Rossi. “Avrei voluto tentare una bella rimonta per chiudere la stagione con un buon risultato. Purtroppo, poco dopo il via, mi sono trovato catapultato in aria e non ho potuto fare nulla per evitare lo schianto. Ho preso una gran botta, ma fortunatamente gli esami hanno escluso conseguenze serie”. A Jaume Masia è stata invece diagnosticata una dislocazione alla spalla sinistra.

Quando la gara, che è stata momentaneamente sospesa con una bandiera rossa, è finalmente ripresa, dopo qualche giro alla curva 5 il neo campione del mondo Lorenzo Dalla Porta è stato disarcionato dalla sua moto, coinvolgendo nella caduta anche John McPhee, Alonso Lopez e l’altro italiano Tony Arbolino, anche lui sottoposto ad esami precauzionali al centro medico che però non hanno riscontrato conseguenze fisiche al suo incidente. Dalla Porta è riuscito invece a riprendere la gara e a chiudere 21° il suo ultimo Gran Premio in Moto3 prima di passare alla classe di mezzo nel 2020.

L'incidente che ha coinvolto Lorenzo Dalla Porta nel Gran Premio di Valencia 2019 di Moto3 (Foto dal profilo ufficiale Twitter della MotoGP)
L’incidente che ha coinvolto Lorenzo Dalla Porta nel Gran Premio di Valencia 2019 di Moto3 (Foto dal profilo ufficiale Twitter della MotoGP)