Binotto ancora contro Verstappen: “Dichiarazioni inappropriate”

0
607
Mattia Binotto (©Getty Images)

F1| Binotto ancora contro Verstappen: “Dichiarazioni inappropriate”

Al boss della Ferrari Mattia Binotto non sono andate proprio giù le accuse di imbroglio lanciate da Verstappen al termine del weekend del Texas, dove ci si attendeva una Rossa al vertice contrariamente all’esito finale del GP che ha visto le Mercedes dominare.

Come ricorderanno i fan, secondo l’olandese della Red Bull, il calo delle prestazioni della SF90 sarebbe stati da imputare alle nuove norme della FIA legate ad un maggior controllo dei flussi di carburante.

Certe affermazioni non fanno bene, mentre credo invece che complimentarsi sia la cosa giusta“, le parole del dirigente alla fine delle qualifiche del Brasile dopo che Vettel, secondo alle spalle del pilota Red Bull, era andato a rendere omaggio all’avversario. “In fondo questo è uno sport. Ritengo sia opportuno essere sempre corretti nei confronti di tutti“.

Passando invece alle previsioni per il GP, il 50enne ha preferito un atteggiamento da basso profilo. “Di solito chi parte al palo è il favorito ed è quello più pericoloso in gara, per cui noi consideriamo Max il nostro rivale principale, ma anche chi è dietro non è lontano. Siamo tutti racchiusi nello spazio di pochi decimi”.

Se Seb potrà approfittare del via per dare l’assalto alla RB15 #33, Leclerc dovrà mettere in scena una gran rimonta scattando dalla piazzola 14 per la sostituzione del motore.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Peccato per Charles che partirà indietro, ma perlomeno lo farà con gomme medie e penso sia importante per lui perché sono le più consistenti e le avrà al primo stint. Questa è una corsa in cui può succedere di tutto, è lunga, a volte può esserci la Safety Car. Dovremo essere pronti a qualunque evenienza“, ha proseguito speranzoso. Infine sulla strategia diversa utilizzata per il driver di Heppenheim che, a differenza del compagno “indosserà” subito le soft, ha detto: “In questo modo potrà contare su medium nuove per il gran premio”.

Chiara Rainis