Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Marquez: “Potrei forzare io, ma non lo faccio. Ecco chi vorrei al mio fianco”

Marc Marquez vuole chiudere in bellezza questo 2019 con un’altra vittoria. Il rider spagnolo però, con il ritiro di Jorge Lorenzo, si è ritrovato d’improvviso orfano di un compagno di team per la prossima stagione. Tra i tanti nomi che si stanno facendo per succedere al maiorchino uno dei più forti sembra essere quello di Alex Marquez, fratello minore dell’8 volte campione del mondo.

Come riportato da “Motorsport.com”, Marc Marquez ha così affermato: “In questo momento sembra che Vinales, Rins e Quartararo sono veloci. Da quando abbiamo conquistato il titolo ci stiamo concentrando a capire alcune cose. Dalla Thailandia stiamo già lavorando per il 2020″.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Marquez vuole al Tripla Corona

Lo spagnolo ha poi proseguito: “La Tripla Corona è complicata, ma non impossibile. Tutto questo non dipende solo da me, proverò a terminare comunque più avanti possibile. Non posso dire chi vorrei accanto a me nel 2020, ma potete immaginarlo. Non dipende però da me. Credo Alex sia ormai pronto per correre in MotoGP, quest’anno ha fatto tutto secondo le regole”.

Infine Marc Marquez ha così concluso: “La Honda è una moto complicata da guidare, ma qui se vuoi andare veloce devi adattarti. Il mio compagno di squadra verrà sempre confrontato con me e a mio fratello questo succede da sempre. La squadra è la prima che ha interessi nell’ingaggiare quanto prima il pilota più veloce. Per me è sempre stato un sogno correre con mio fratello in MotoGP. Potevo forzare la situazione due anni fa ma non l’ho fatto. All’epoca non lo vedevo pronto, ora si. Non ho mai dubitato delle qualità di mio fratello. Direi una bugia ad affermare che non voglio mio fratello come compagno di team, ma insisto nel dire che non ho mai forzato le cose in vita mia”.

Antonio Russo

Marc Marquez e Alex Marquez (Getty)
Marc Marquez e Alex Marquez (Getty)