Il dramma di Mietta: “attacchi di panico da quando avevo 12 anni”

0
190

mietta attacchi di panico

Mietta racconta il suo dramma a Verissimo: “soffro di attacchi di panico, il primo è arrivato quando avevo 12 anni. E’ una sensazione angosciante”.

Ha da poco festeggiato il suo 50esimo compleanno e, per l’occasione, Mietta si è raccontata ai microfoni di Verissimo parlando degli attacchi di panico di cui soffre ormai da anni. La cantante ha svelato di aver avuto il primo attacco quando aveva solo 12 anni. Nel corso del tempo, gli attacchi non sono mai andati via.

Leggi anche—>Verissimo, Paolo Bonolis e la battuta su Silvio Berlusconi

Mietta: “il primo attacco di panico quando avevo 12 anni. Con la separazione dei miei genitori ne ho sofferto di più”

Mietta non nasconde di aver sofferto di attacchi di panico e, ai microfoni di Verissimo, svela che il modo più giusto per affrontare il problema sia parlarne senza timore.

“Ho sofferto di attacchi di panico. Io credo che vada raccontata questa cosa perché sono sicura che faccia bene anche a chi ne soffre come me”, ha spiegato la cantante.

Poi ha aggiunto: “Per me sono stati tanto violenti, tanto forti… Quando i miei genitori si sono separati è il periodo in cui ne ho sofferto di più. A 12 anni ho avuto il mio primo attacco di panico ed erano fortissimi, una sensazione angosciante che non si può spiegare”.

Leggi anche—>Incredibile rivelazione a Verissimo: “Aspettavo una bambina che poi non è vissuta”

Parlare della situazione, confessa ancora Mietta “è terapeutico per chi come me sta combattendo contro dei forti attacchi di panico. Il primo è stato a 12 anni. Ero davanti la tv ed è stato fortissimo, difficile da spiegare. Quando i miei genitori si sono separati è stato il periodo in cui ho sofferto di più. Per un po’ sono spariti ma poi sono tornati più forti che mai”, ha concluso in totale sincerità.

mietta attacchi di panico