Nadia Toffa, l’amico ricorda lo svenimento al bar: il racconto straziante

0
1570
Nadia Toffa libro
Nadia Toffa libro FOTO tuttomotoriweb

Nadia Toffa, l’amico ricorda lo svenimento al bar: il racconto straziante

Nadia Toffa è scomparsa da qualche mese ma rassegnarsi alla sua mancanza non è facile. Aveva quasi convinto tutti che ce l’avrebbe fatta, dava così tanta speranza e affrontava sempre tutto con un sorriso tale che le persone attorno a lei pensavano che questa battaglia l’avrebbe vinta lei. Invece ci ha lasciato, ha lasciato un pubblico che l’amava tanto, una famiglia pazza di lei e degli amici che la adoravano.

La mamma di Nadia piange in diretta: “Non l’ho mai lasciata sola” –> LEGGI QUI

Il suo ricordo però rimarrà vivo per sempre nei cuori di chi l’ha conosciuta, ognuno che l’ha incrociata nella vita ha un ricordo bello da raccontare di lei. Come Vittorio Feltri, il giornalista, a pubblicare un post sui social per ricordare l’amicizia che condivideva con la Iena: “Era una mia cara amica, non so perché ma mi è difficile dimenticarla. L’ultima volta che ci siamo visti fu al baretto e io svenni sulle scale. Pensavo di dover morire io, e invece…”. Nadia era proprio così, si mostrava a tutti così forte e invincibile che non dava mai modo alle persone che le stavano attorno di provare pena.