Mara Venier marito | la confessione privata | “la notte va sempre così”

0
1248
Mara Venier marito
Mara Venier marito lei spiega come mai non dormono assieme FOTO tuttomotoriweb

Mara Venier marito, la conduttrice di ‘Domenica In’ spiega per quale motivo con Nicola Carraro non avviene puntualmente una cosa comune invece a tante coppie.

Va tutto alla grande per Mara Venier, anche col marito Nicola Carraro. Se le soddisfazioni professionali arrivano di settimana in settimana grazie alla sempre più seguita ‘Domenica In’, anche nella vita privata Zia Mara ha di che gioire. Il matrimonio con Carraro prosegue ormai da lungo tempo. I due convolarono a giuste nozze il 28 giugno del 2006 ed il produttore cinematografico può ormai fregiarsi del titolo di compagno più longevo della 69enne veneziana. Che da par suo di storie importanti ne ha avute, tra i vari Francesco Ferracini, Pier Paolo Capponi, Jerry Calà e Renzo Arbore. Questo dicembre il suo impegno su Rai 1 raddoppierà: sembra infatti che Mara Venier debba presentare un nuovo programma nel prime time serale. Ospite di Fabio Fazio nello scorso mese di giugno, la Venier aveva parlato di come vanno le cose in casa, svelando qualche particolare privato.

LEGGI ANCHE –> Barbara D’Urso a sorpresa: difende Mara Venier in diretta

Mara Venier marito, perché non dorme quasi mai con Nicola Carraro

Da allora ad esempio è cosa nota che i due non dormono insieme, il più delle volte. Questo perché sembra che Carraro ami guardare la televisione fino a tarda notte, e tra l’altro ad un volume anche elevato. Cosa che non si concilia con il sonno ristoratore al quale la Venier è abituata in certe ore. “E poi Nicola russa anche rumorosamente. Senza contare che io mi alzo sempre alle 05:00 del mattino e potrei svegliarlo. Meglio dormire in camere diverse allora”.

LEGGI ANCHE –> Mara Venier spiazza tutti: “Maria De Filippi me lo ha rubato”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Oggi con pupa @elisabettaferracini mi amor @provo2000 all’hotel Eden …..😍😍😍😍 #family #hoteleden

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier) in data: