Cristiano Ronaldo Sarri insulto
Cristiano Ronaldo Sarri insulto FOTO instagram

Insulti da Cristiano Ronaldo a Sarri dopo la sostituzione in Juventus-Milan di domenica sera, i filmati non lasciano dubbi.

Durante Juventus-Milan di domenica sera c’è stata della tensione ‘da lontano’ Cristiano Ronaldo Sarri. L’asso portoghese non ha accettato a caldo la sostituzione già al 55′ di una partita che sembrava bloccata e nella quale lui, al pari degli altri compagni di squadra, non aveva di certo brillato. L’allenatore bianconero ha voluto lanciare una scossa alla squadra, tirando fuori quello che è ritenuto da molti il più forte calciatore del mondo. Al suo posto è entrato Paulo Dybala, che difatti ha poi risolto l’incontro con una bella giocata, permettendo così alla Juve di imporsi per 1-0 su di un Milan fino a quel momento solido e capace di resistere ai tentativi offensivi dei padroni di casa. Sarri quindi ha avuto ragione, ma sul momento si è beccato dei rimbrotti davvero niente male da Cristiano Ronaldo. Le televisioni hanno trasmesso un labiale da parte dell’attaccante portoghese che non sembra lasciare spazio ad altre interpretazioni.

LEGGI ANCHE –> Diletta Leotta | tacco 12 a ritmo di flamenco e tutto lo stadio la ammira VIDEO

Cristiano Ronaldo Sarri, sfogo vistoso ma la Juve è tranquilla

Appaiono chiare le parole proferite da CR7 all’indirizzo del proprio allenatore. L’ex fenomeno del Real Madrid avrebbe esclamato nello specifico in portoghese un eloquente “Filho da pu**”. Che non è affatto difficile da tradurre in italiano. Ronaldo per la cronaca non si è accomodato in panchina ma è filato dritto negli spogliatoi, evidentemente arrabbiato per la sostituzione ricevuta quando mancavano altri 40 minuti buoni di partita da giocare. Ma alla Juventus minimizzano, e reputano lecito lo sfogo di un giocatore – e che giocatore in questo caso – desideroso di dare una mano ai propri compagni affinché si vinca. La dirigenza è convinta che basteranno pochi minuti di chiarimento tra Ronaldo con Sarri e la squadra tutta. Probabilmente c’è stata anche la volontà di non affaticare ulteriormente CR7, ancora alle prese con dei fastidi al legamento collaterale del ginocchio destro. Un problema fisico che stenta a scomparire del tutto dopo circa quatttro settimane.

LEGGI ANCHE –> Banane cancro | quelle mature sono di aiuto o no? | Il verdetto finale

GUARDA IL VIDEO