Valtteri Bottas (©Getty Images)

F1 | Bottas lancia la sfida ad Hamilton: “Non sapete quanto valgo”

Con una sana dose di combattività Valtteri Bottas ha già spostato la sua attenzione al mondiale che scatterà il prossimo marzo. Sebbene manchino ancora molti mesi, il finlandese, attualmente secondo della generale piloti con 314 punti, si è detto convinto che il prossimo anno potrà lottare alla pari con il suo compagno di squadra Hamilton.

Ogni pilota continua a fare progressi e finché lo si desidera è possibile migliorare“, le parole del 30enne di Nastola riportate da F1i.com. “Lewis lo fa in continuazione, non è uno che si rilassa, ci tiene ad alzare l’asticella“.

Ciò nonostante, da quello che io e il team abbiamo potuto vedere, il divario che c’è tra di noi in termini di prestazioni è via via diminuito e di certo io ancora non ho raggiunto il mio apice“, ha affermato con tono da guerriero e intenzionato a far penare il sei volte iridato non appena si tornerà nel 2020. “Quindi, starà a me d’ora in poi lavorare e fare passi avanti. Non c’è dubbio che Ham sia motivato a vincere non so quanti mondiali, ma nessuno sa quanto sia grande la mia fame di aggiudicarmi almeno un titolo“.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Gasato dal dominio messo in scena ad Austin, dove è stato in grado di portarsi a casa pole e successo di tappa, il finnico della Mercedes ha riconosciuto di essere stato penalizzato da qualche errore di troppo.

I dati in media rilevano che tra di noi non c’è stata una differenza tanto importante, ma un weekend di gara è caratterizzato da tante variabili e le cose possono modificarsi velocemente, anche se le mie prestazioni complessive potevano essere superiori“, ha dovuto ammettere, conscio che al volante della W10 avrebbe potuto dare di più. “Ho commesso degli sbagli che mi sono costati delle posizioni in griglia. Il Messico, dove sono andato troppo oltre i limiti per cercare il perfetto, ne è un buon esempio. Sono comunque cose che possono capitare“.

Chiara Rainis