Superbike, nel campionato 2020 ci sarà anche il team Motocorsa

0
312
team motocorsa racing
(foto Motocorsa Racing)

Il campionato mondiale Superbike 2020 si preannuncia molto interessante, dato che nella griglia di partenza ci saranno diverse novità. Una di queste sarà l’ingresso del team italiano Motocorsa Racing.

La struttura guidata la Lorenzo Mauri in questi anni ha partecipato stabilmente al Campionato Italiano Velocità (CIV) e nel 2016 si è aggiudicata il titolo nella categoria Superbike con Matteo Baiocco. Quest’anno ha preso parte anche a due round del WorldSBK: a Imola con Lorenzo Zanetti come pilota e a Misano con Samuele Cavalieri.

Il team Motocorsa Racing sembrava destinato a partecipare solamente alle gare europee del Mondiale SBK. Invece lo stesso Mauri ha spiegato che l’impegno sarà maggiore: «Dopo gli anni trascorsi nel CIV – riporta Speedweekora siamo pronti per il passaggio nel campionato mondiale Superbike. Saremo presenti in tutte le gare, tranne quella di esordio in Australia. Le nostro moto saranno simili a quelle del team factory. Vogliamo materiale simile anche per poter confrontare meglio i dati».

La squadra italiana continuerà a collaborare con Ducati, ma ancora va ufficializzato il pilota che guiderà la Panigale V4 R. Le ultime voci danno Leandro Mercado come il favorito assoluto. Mauri non si è sbilanciato sul nome, pur assicurando di volersi affidare ad un rider di buon livello: «Posso solo dire che il nostro pilota sarà molto forte. L’ho seguito per due anni e abbiamo fiducia in lui». Probabilmente nei prossimi giorni verrà emesso un comunicato per dare tutti gli annunci necessari in vista della stagione 2020.