L’ex manager di Schumacher: “Michael si riprenderà”

Michael Schumacher e Willi Weber (©Getty Images)

F1 | L’ex manager di Schumacher: “Michael si riprenderà”

In questi giorni di silenzio del Circus il nome di Michael Schumacher è tornato a risuonare un po’ ovunque, rilanciato da coloro che più lo hanno conosciuto.

Se la moglie Corinna ha di recente spezzato un silenzio che durava dalle fasi appena successive al terribile incidente sulle nevi di Meribel del 29 dicembre 2013 proclamandosi grata al marito per quanto le ha lasciato e per la carriera della figlia a cui lui ha sempre creduto, e la stessa Gina Maria lo ha poi omaggiato all’Elementa Master Premiere svoltosi nel weekend alla Fiera di Verona, dove ha cavalcato il suo Libellicimo trasformato in Ferrari F1,  indossando tuta e casco della Rossa, adesso è tornato a parlare pure il manager di un tempo, ovvero Willi Weber.

Legato al Kaiser dal 1991, anno del suo debutto nella massima serie a ruote scoperte, fino al 2010 quando il tedesco decise di accettare la sfida Mercedes, allora ben lontana dalle prestazioni odierne, il 77enne, nel corso di un’intervista al Kolner Express gli ha dedicato un pensiero rimarcando tuttavia come la famiglia di Schumi si sia finora rifiutata di dargli notizie su colui che ha portato al successo.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

L’unica cosa di cui sono certo è che si è infortunato in maniera grave. Quali siano stati i suoi progressi da quel momento, invece, ne sono davvero poco“, ha affermato. “Vorrei veramente sapere come sta, stringergli la mao o fargli un buffetto, ma purtroppo Corinna ha rifiutato. Evidentemente teme che presa consapevolezza di ciò che è la realtà io vada a raccontarla in pubblico“.

Per quanto mi riguarda credo fermamente che Michael si riprenderà perché è un lottatore e se si presenterà una chance la saprà sfruttare. Questa non può essere la fine. Prego per lui e sono convinto che lo vedremo di nuovo“, ha chiosato il manager.

Chiara Rainis