Juventus, inchiesta Report: il club ”non ha scampo” e rischia grosso

0
5468
Juventus
Tifosi Juventus (Getty Images) 

Juventus ancora nel mirino, nuova inchiesta di Report sui rapporti tra il club e la tifoseria organizzata: i bianconeri rischiano molto

Juventus ancora nel mirino delle inchieste di Report. Il programma di Rai 3, nella puntata di questa sera, proporrà nuovamente un servizio sul mondo degli ultras. Si parlerà innanzitutto della morte di Fabrizio Piscitelli, detto ‘Diabolik’, capo ultrà della Lazio che fu ucciso a colpi d’arma da fuoco il 7 agosto, ma anche, nuovamente, di Juventus, come detto. Il ‘Fatto Quotidiano’ in edicola quest’oggi ha fornito delle anticipazioni sulla puntata di questa sera. Si riprenderà il tema dell’operazione della Digos contro gli ultras bianconeri, accusati di estorsione aggravata e riciclaggio nell’ambito del business della vendita dei biglietti. Fu la stessa Juventus a denunciare il tutto, ma a quanto pare non è finita qui. L’ex questore di Torino, Francesco Messina, oggi al Servizio Centrale Operativo di polizia, in una lettera riservata dell’aprile 2018, finora inedita, sostiene che la Juventus starebbe ancora fornendo biglietti gratis agli ultras. Interpellato da Report, spiega: “La Juventus non ha più scampo. Se è una società seria non può non prendere in considerazione che da vittima potrebbe diventare connivente”. Un accusa, per i campioni d’Italia, piuttosto grave.