Bufala pillole merendine | “Causano la paralisi”| solo fake news | le prove VIDEO

0
472
Bufala pillole merendine
Bufala pillole merendine FOTO screenshot

Nei giorni scorsi ha preso piede sui social la bufala pillole merendine, con dolciumi “contenenti capsule che causano paralisi”. Tutto falso.

Nei giorni scorsi si è parlato di merendine di provenienza turca che avrebbero contenuto delle pillole capaci di scatenare una paralisi in caso di ingestione. La cosa si è però rivelata essere un falso. Infatti la bufala pillole merendine è stato uno dei trend più cliccati dell’ultima settimana, complice anche un filmato ‘dimostrativo’ circolato sui social network e sulle principali piattaforme di video sharing. In esso si vede un uomo estrarre delle pillolette da una merendina confezionata. La persona in questione la scarta, sbriciola il dolciume e tira fuori due di quelle che effettivamente sembrano essere delle pillolette. Le merendine sono di produzione turca ma il sito anti fake news Butac è riuscito a scoprire la verità. Attraverso una rapida indagine tale sito ha scovato la prima pubblicazione del filmato, postato su Youtube il 31 ottobre 2019, con descrizione in arabo. Alla fine il resoconto riferisce che non esiste alcun pericolo, e lo fa sulla base di diversi indizi.

LEGGI ANCHE –> Alzheimer sintomi | studio mostra possibile cura da un vecchio farmaco

Bufala pillole merendine, alla fine è tutta una fake news

Anzitutto il fatto che tale prodotto non sia più in commercio. Cosa che lascia pensare al fatto che sia stato prodotto e venduto in passato, per poi uscire fuori produzione. Da qui sorge anche il sospetto – impossibile da comprovare – che le merendine mostrate nel video siano pure scadute. E comunque, informa Butac (Bufate Un Tanto al Chilo) se ci fosse un allarme su un alimento pericoloso se ne parlerebbe sui siti web ufficiali degli enti preposti, come il RASSF e lo spazio apposito del Ministero della Salute. Senza contare come, traducendo dall’arabo, la confezione indica la presenza di pezzetti di cocco all’interno della merendina. Alla fine la fake news ha viaggiato veloce grazie al tam tam mediatico, senza però che nessuno che ha condiviso la bufala pillole merendine abbia prestato la necessaria attenzione o effettuato qualche ricerca in merito.

LEGGI ANCHE –> Attacchi di fame | cosa mangiare per preservare dieta e salute