avvocato ucciso anzio
Carabinieri (foto dal web)

I carabinieri di Ragusa hanno arrestato un uomo di 48 anni accusato di aver ucciso la madre lo scorso 21 aprile perché rimasto chiuso fuori in terrazzo.

Un uomo di 48 anni è stato arrestato dai carabinieri di Ragusa con l’accusa di aver ucciso brutalmente la propria madre al culmine di una lite scoppiata per futili motivi. La vittima, Santa Trovato di 79 anni, era arrivata in ospedale il 21 aprile scorso in condizioni disperate e, dopo 20 giorni di agonia, è deceduta nonostante i tentativi dei medici di salvarle la vita. Secondo la ricostruzione degli inquirenti ad ucciderla sarebbe stato il figlio che l’aveva aggredita in casa dopo essere rimasto accidentalmente chiuso fuori nel terrazzo dell’abitazione.

Ragusa, rimane chiuso in terrazzo e si scaglia contro la madre uccidendola: in manette 48enne

I carabinieri di Ragusa hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emesso dall’autorità giudiziaria nei confronti di un uomo di 48 anni accusato di aver ucciso la madre. L’uomo, secondo la ricostruzione degli inquirenti riportata dalla redazione di Today, avrebbe aggredito la madre 79enne la sera dello scorso 21 aprile colpendola ripetutamente a mani nude con una serie di pugni. La vittima, Santa Trovato, era stata ricoverata in condizioni critiche presso l’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa, dove è deceduta dopo 20 giorni di agonia, durante i quali non ha mai ripreso conoscenza, nonostante gli sforzi del personale medico di tenerla in vita. Secondo il parere dei sanitari del nosocomio ibleo, come riporta Today, le tumefazioni al volto riscontrate sul volto della donna erano dovute ad una serie di pugni subiti. Dopo il riscontro dei medici, le indagini dei carabinieri hanno portato all’arresto del figlio della vittima, già noto alle forze dell’ordine per spaccio di droga. Secondo la ricostruzione dei militari dell’Arma, il 48enne sarebbe rimasto chiuso in terrazzo accidentalmente e avrebbe chiesto aiuto alla madre che non si sarebbe accorta dell’accaduto perché intenta a guardare la tv. A quel punto, riporta Today, l’uomo avrebbe forzato la porta e si sarebbe scagliato contro la 79enne colpendola ripetutamente in preda ad un raptus.

Leggi anche —> Napoli, dramma a Scampia: ragazzo si toglie la vita gettandosi da una finestra