Meteo, pioggia

L’Italia dall’inizio di novembre è sta colpita da una forte ondata di maltempo che stando alle previsioni meteo si protrarrà per tutto il resto del mese.

Un novembre iniziato sotto l’ala del maltempo e che con molta probabilità, stando agli esperti de Ilmeteo.it, procederà senza cambiare rotta in questa direzione. L’Italia è stata investita da una perturbazione polare che negli ultimi giorni ha portato con sé venti gelidi, piogge e nevicate fino a bassa quota. Le previsioni per tutto il mese, anche se soggette a fisiologici mutamenti, parlano di un ingresso a gamba tesa dell’inverno nell’ultima decade di novembre in considerazione di uno scontro dell’Anticiclone delle Azzorre con una corrente di aria fredda proveniente dal Regno Unito.

Meteo novembre, le previsioni del mese: piogge copiose su tutta la penisola

Un autunno freddo e dai tratti invernali quello che in questo momento si sta registrando in Italia. Iniziato con abbondanti piogge e nevicate anche a bassa quota, il mese di novembre, stando a quanto riportato dagli esperti de Ilmeteo.it, è destinato a proseguire su questa onda. Un severo maltempo che considerati gli ultimi aggiornamenti manterrà la sua tendenza improntata su precipitazioni continue almeno per altri 15 giorni dopo i quali le mappe, riporta Ilmeteo.it, svelerebbero un colpo di scena. La neve continuerà a cadere anche sotto i 1200 metri come avvenuto sino a ieri sabato 9 novembre. La causa del maltempo è da ricercarsi in una perturbazione proveniente dall’Islanda che ha generato nella discesa un ciclone nel Regno Unito. Un vortice che nei prossimi giorni formerà aree di bassa pressione su tutto il Mediterraneo. Verso la fine del mese, riporta Ilmeteo.it, una grande sorpresa: il notorio Anticiclone delle Azzorre arriverà sino al Regno Unito favorendo un dirompente gelo che si abbatterà su tutta la penisola in particolar modo al Nord. La zona pianeggiante di Nord-Ovest subirà fortemente il calo termico. Come più volte ribadito, ovviamente, le previsioni a lungo termine non possono consegnare dati certi: stando però agli attuali dati in possesso degli esperti al momento tale possibilità non è affatto da escludersi.

Leggi anche —> 10 novembre, meteo e traffico in tempo reale: nuova ondata di maltempo