Autovelox per il cellulare: l’apparecchio che ti fotografa in auto

La continua evoluzione della tecnologia è certamente una cosa positiva, ma come tutto ha i suoi aspetti negativi. Nell’ultimo decennio i cellulari hanno preso sempre più spazio nelle nostre vite, creando in tutti noi una sorta di dipendenza che non va assolutamente sottovalutata. Si tende ad usare i cellulari anche quando siamo in macchina, e questo potrebbe causare incidenti stradali che potrebbero essere evitati, considerando che usare il telefono in macchina mette in rischio non solo te ma anche chi hai intorno. Per questo motivo è nato un apparecchio: un autovelox anti-cellulare.

Meteo, pericolo neve: le previsioni del weekend –> LEGGI QUI

Un apparecchio innovativo, moderno e sofisticato per contrastare l’eccesso di velocità delle auto e a cui non sfuggirà di rilevare anche se chi è alla guida del veicolo sta usando un cellulare, o addirittura chi è senza la cintura di sicurezza. A Limena la polizia locale sarà dotata del TruCam, l’autovelox tra i più moderni che riesce a riprendere anche l’abitacolo delle auto beccando così gli autisti più ribelli. Pochi giorni fa l’amministrazione comunale ha determinato la spesa per l’acquisto di questo nuovo strumento elettronico dal valore di 20mila euro, che è andato a sostituire il vecchio telelaser acquistato nel 2005.