ragazza muore in incidente-

Ragazza muore in incidente con il cane: si chiamava Helenia Rapini e il fidanzato aveva capito tutto dopo aver letto la notizia.

Sembrava un giorno come tanti e, invece, quella che doveva essere una tranquilla giornata trascorsa a lavoro prendendosi cura dei suoi amati cani è stata una tragedia. Helenia Rapini, 29 anni, è morta in un terribile incidente sulla via di Ristradella, insieme al suo cane. Tutto è accaduto mentre si recava a lavoro. Il fidanzato, dopo aver letto le prime notizie, ha capito immediatamente che la ragazza morta con il suo cane era proprio la sua Helenia.

Leggi anche—>Piero Angela incidente in casa: ricoverato in ospedale

Helenia muore in un incidente con il suo cane: il fidanzato legge la notizia e capisce tutto

Come scrive La Nazione, Helenia Rapini era una ragazza piena di vita, amante dei cani di cui si occupava sia quando era a lavoro che durante il tempo libero. La 29enne, infatti, amata da tutti per la sua bontà e generosità, lavorava part-time nel canile dell’Enpa dove si occupava dei suoi amati cani come volontaria. Amava a tal punto i suoi cani da portarli sempre con sè e un cucciolo che aveva adottato era con lei nel momento dello schianto.

Leggi anche—>Grave incidente stradale: muore giovane portiere di calcio

Tutto è accaduto intorno alle 15 quando Helenia è stata coinvolta in un terribile incidente che non ha lasciato scampo a lei e al suo cucciolo. A capire immediatamente ciò che era accaduto è stato il fidanzato. Il ragazzo che studia all’università di Bologna, dopo aver letto la notizia dell’incidente che aveva causato la morte di una ragazza e del suo cane, ricostruendo l’ora, il luogo in cui era avvenuto il sinistro e i particolari riguardanti Helenia e il cucciolo che era con lei, ha capito immediatamente che quella ragazza era proprio la fidanzata che era solita fare proprio quella strada per andare a lavoro.