Christian Horner (©Getty Images)

F1 | Horner: “Quale budget cap! Nel 2020 previste spese da record”

Tra le regole promosse per il 2021 figura anche quella del tetto di spesa, che le teste pensanti del Circus hanno fissato a 175 milioni di dollari, così da consentire a tutto lo schieramento di poter battagliare se non per la vittoria almeno per il podio.

Una decisione, quella di calmierare i costi dello sport, definita da molti più una beffa che un reale tentativo di andare incontro alle esigenze dei team meno ricchi.

Tra gli scettici del provvedimento il boss della Red Bull Christian Horner che ha denunciato la tempistica sbagliata, e altresì il paradosso secondo cui la prossima stagione sarà la più cara dell’intera storia del Circus proprio alla luce dei cambiamenti previsti per quella successiva.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Abbiamo una quantità di denaro illimitata e incontrollata che possiamo spendere in ricerca e sviluppo, ma anche in altre aree. Io, a questo proposito, sostengo ciò che avevo già detto in precedenza.Sarebbe stato meglio introdurre prima il budget cap e poi i regolamenti un anno più tardi perché la limitazione avrebbe ridotto l’ammontare delle spese. A quanto pare invece il 2020 sarà l’anno più costoso di sempre in F1“, ha denunciato il manager inglese a Motorsport.com.

Dovendo dare vita ad una monoposto completamente diversa rispetto a quelle in uso oggi, come molte altre scuderia pure quella energetica si è attrezzata creando due gruppi di lavoro, ognuno dei quali focalizzato su una vettura diversa.

Come detto, il campionato venturo sarà particolarmente esoso e pieno di cose da fare, sia in pista, sia in fabbrica. Già adesso abbiamo creato due unità in grado di concentrarsi sui due progetti differenti“, ha puntualizzato l’ex pilota.

In occasione del GP del Texas un altro nome noto del paddock, Jacques Villeneuve, aveva mostrato delle perplessità circa la riduzione delle spese. In quel caso però sotto il profilo meritorio.

Chiara Rainis