(websource)

Le voci erano vere – salutate il Signore dell’Anello tra i SUV.

Con un tempo ufficiale di 7 minuti e 42,2 secondi, l’Audi RS Q8 ha stabilito un nuovo record per i SUV di produzione più veloci al Nürburgring detronizzando la Mercedes-AMG GLC 63 S. Il modello di alta guida di Affalterbach ha stabilito il record ormai caduto quasi un anno fa, quando ha girato il Nordschleife in 7 minuti e 49,3 secondi.

L’RS Q8 non è ancora stato svelato in modo adeguato, ma sta già stabilendo dei record, riducendo di poco più di sette secondi il record rispetto al SUV più veloce che l’ha preceduto. E’ stato un anno impegnativo per Audi Sport tenendo conto del rilascio di RS Q3, RS Q3 Sportback, RS6 Avant e RS7 Sportback, ma ce n’è un’altra RS in arrivo, dato che la versione di punta della Q8 sarà rilasciata alla fine di questo mese.

Il lussuoso sportivo erediterà il bicilindrico V8 da 4,0 litri, il che significa che sarà in grado di erogare 592 cavalli di potenza e 800 Newton-metri di coppia. Farà da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi con una velocità massima di 306 km/h, che non è male considerando che la RS Q8 peserà tanto quanto la luna.

(Image by Motor1)

Autocar‘ ha avuto l’opportunità di saperne di più sul più grande e sportivo SUV Audi mai realizzato fino ad oggi, che trasporterà le sospensioni pneumatiche e le barre stabilizzatrici a 48V della SQ8 rilasciata all’inizio di quest’anno con un motore diesel in Europa. Ruote fino a 23 pollici saranno disponibili con gomme Pirelli P Zero 295/35 ZR23, così come il differenziale posteriore vettoriale della coppia e lo sterzo integrale. Rispetto alla SQ8, gli ingegneri Audi Sport irrigidiranno le sospensioni per rendere la RS Q8 più agile in curva.

Gli scatti spia hanno già rivelato che i cambiamenti di stile saranno sottili rispetto alle versioni Q8 minori, con solo un discreto kit di carrozzeria e i tipici scarichi ovali per differenziare la versione RS dalle altre. Intorno alla griglia anteriore, leggermente aggiornata, ci sarà anche un rivestimento in fibra di carbonio, mentre sul retro la versione RS avrà un diffusore sportivo. All’interno, il display del pilota è dotato di schermi specifici per RS e di alcune altre sottigliezze riservate alla crema del raccolto.

Con Audi che conferma il debutto di novembre per la RS Q8, potremmo vedere il SUV più veloce mai creato dai Quattro Anelli al Los Angeles Auto Show nella seconda metà del mese.