stefano tacconi a vieni da me suocera

Stefano Tacconi lascia senza parole Caterina Balivo. A Vieni da me, l’ex portiere della Juventus, confessa: “da quel giorno mia suocera mi odia”.

Solitamente, il rapporto più difficile è quello tra suocera e nuora, ma Stefano Tacconi è l’eccezione che conferma la regola. L’ex portere della Juventus, infatti, ha lasciato senza parole Caterina Balivo raccontando di non avere alcun rapporto con la suocera che “lo odierebbe”.

Leggi anche—>Caterina Balivo in lacrime: “In crisi con mio marito, è finita”

Stefano Tacconi a Vieni da me: “da quando ho sposato Laura Speranza, mia suocera mi odia”

Ospite di Vieni da me, Stefano Tacconi ha raccontato la sua vita svelando dettagli inediti della sua vita privata. Sposato da trent’anni con Laura Speranza, padre di quattro figli e proprietario di due cani, Tacconi ha una grande e bellissima famiglia. Tuttavia, non è tutto come accade nelle famiglie del Mulino Bianco. L’ex calciatore, ospite di Vieni da me dopo Marco Tardelli, infatti, ha raccontato di non essere visto di buon occhio dalla suocera. Nonostante sia sposato con la moglie da trent’anni, abbia avuto con lei dei figli, a quanto pare, la madre di Laura Speranza continua a non considerarlo il marito migliore per la figlia.

Leggi anche—>Caterina Balivo, confessione intima a Vieni da me: “a casa con mio marito…”

“Ho portato via mia moglie dal Trentino quando aveva 20 anni e da quel giorno mia suocera mi continua ad odiare. Avevo la fama di playboy? No, no, quella era fame e basta”. Un rapporto che non si è sanato con il tempo: “Non è nemmeno venuta al matrimonio, non mi ha mai fatto un complimento. Molti pensano che fra noi sia uno scherzo, ma invece non è così”, ha raccontato ad un’incredula Caterina Balivo che, invece, ha un buon rapporto con la suocera al punto da averla portata in alcune occasioni in trasmissione.

Nonostante tutto, però, il rapporto tra Tacconi e la moglie non ha mai risentito del mancato affetto tra l’ex calciatore e la suocera. “C’è stato un colpo di fulmine tra noi. Io avevo bisogno di stabilità e famiglia e dopo il primo matrimonio che non era andato bene, lei è stata la donna giusta. Però ora stiamo insieme da tanto, Laura mi sopporta da 30 anni quindi va tutto bene direi”, ha concluso.