Iker Lecuona
Iker Lecuona (Getty Images)

MotoGP, Iker Lecuona anticipa il debutto con KTM

Iker Lecuona vive il suo miglior momento in carriera. Dopo l’annuncio del passaggio in MotoGP nel 2020, il pilota di Valencia esordirà in classe regina nell’ultima gara del 2019, proprio sul circuito casalingo del Ricardo Tormo, per sostituire Miguel Oliveira, suo futuro compagno di squadra.

Il pilota portoghese è convalescente dopo l’operazione alla spalla destra, quindi il team satellite ha ben pensato di sostituirlo con Iker Lecuona, che avrà modo di testare la RC16 prima del previsto, per poi proseguire il lavoro di adattamento nel test di Valencia del 19-20 novembre. Al suo posto nel American Racing KTM ci sarà il pilota del MotoAmerica Supersport, Sean Dylan Kelly.

“Avere quest’opportunità per il mio Gran Premio di casa mi riempie d’orgoglio. Dobbiamo goderci questa bellissima esperienza ma soprattutto imparare il più possibile per il futuro. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza l’aiuto e l’incoraggiamento di Hervé Poncharal, così come quello di Eitan Butbul e dello straordinario gruppo dell’American Racing Team che mi ha aiutato a crescere come pilota e come persona. Voglio augurare il miglior recupero ad Oliveira, mio compagno di squadra dalla prossima stagione. Farò del mio meglio a Valencia, così come faccio sempre”.