Una comunità della Basilicata è rimasta colpita da una grave tragedia: vittima una donna incinta di 37 anni e il bimbo che portava in grembo.

vittima Donna incinta
(foto dal web)

Una donna di 37 anni è deceduta con il bambino che aveva in grembo ieri, 4 novembre  Sandra Masino era stata portata presso l’ospedale San Carlo a Potenza dai suoi parenti perché aveva avuto un malessere.

Il personale medico avrebbe constatato che il feto era deceduto e che Sandra aveva avuto una forte emorragia. Nonostante i medici abbiano provato a salvarla con delle trasfusioni e, secondo alcune fonti, asportandole l’utero, la donna è deceduta mentre si trovava nel reparto di rianimazione.

Tragedia a Potenza, vittima una donna incinta: il cordoglio del paese e del web

L’autopsia sul corpo della Masino è stata disposta dalla Procura di Potenza, per determinare con certezza la causa della sua morte. I cittadini di Villa D’Agri, frazione di Marsicovetere, di cui Sandra era originaria, si sono stretti attorno alla famiglia della donna. Il sindaco, Marco Zippari, ha proclamato il lutto cittadino nel giorno in cui si terrà il funerale della donna.

Su una pagina social di Villa D’Agri sono stati in molti quelli che hanno lasciato delle parole commosse per questa tragedia, come una utente che scrive “Addolorata per la perdita della cara Sandra porgo le mie piu sentite condoglianze.Una preghiera per lei e il suo piccolo”.

La morte di questa mamma e del suo bimbo mai nato ha toccato anche chi non li conosceva personalmente, come Raffaele che scrive “Non vi conosco ma oggi mi avvolge una grande tristezza, non si può morire così, condoglianze da profondo del cuore”. Sandra lascia orfano un bambino, Andrea.

Potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

Teresa Franco